giovedì 27 Gennaio 2022 - 06:04
-2.3 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Omicidio Meredith, Guede al The Sun: “Amanda Knox sa chi è stato”

Libero dopo aver scontato 14 anni di reclusione per l’omicidio di Meredith Kercher, Rudy Guede torna all'attacco e al The Sun accusa Amanda Knox.

ROMA- Libero dopo aver scontato 14 anni di reclusione per l’omicidio di Meredith Kercher, Rudy Guede torna all’attacco ed accusa Amanda Knox. In una intervista al quotidiano The Sun, spiega:  “Avevo le mani sporche di sangue perché ho cercato di salvare Meredith tamponando il sangue con degli asciugamani” e sul delitto risponde: “Chiedete ad Amanda chi ha ucciso, lei sa”.

Insomma, un j’accuse bello e buono. Poi spiega ancora: “Il tribunale mi ha condannato per complicità nell’omicidio perché c’era lì il mio Dna, ma i documenti del processo dicono che vi erano altre persone e che non sono stato io a infliggere le ferite fatali”.

Amanda Knox e Raffaele Sollecito, va ricordato, sono stati assolti dalla Cassazione definitivamente. Ma lui rilancia: “Io so la verità e anche lei la sa”, dice di Amanda Knox. L’americana però sui social ha ribattuto lasciando intendere che ritiene Guede l’unico responsabile: “Non lasciamo che la vita di due donne sia devastata dalle azioni di violenza di un uomo”.

 

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi