CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Omicidio Limini, è stato arrestato in Germania il quarto uomo

Cronaca e Attualità Foligno Spoleto

Omicidio Limini, è stato arrestato in Germania il quarto uomo

Redazione
Condividi

Il luogo dell'omicidio
PERUGIA – È stato arrestato in Germania e si trova in carcere il quarto uomo indagato per omicidio preterintenzionale in concorso con gli altri tre giovani per la rissa di Ferragosto, fuori da un locale di Bastia Umbra, in cui ha perso la vita l’operaio spoletino Filippo Limini, 25 anni. Le manette ai suoi polsi le autorità tedesche le hanno fatte scattare in esecuzione a un mandato di arresto europeo emesso, però, dall’autorità giudiziaria romena dove il giovane deve scontare una condanna definitiva che gli è stata inflitta per lesioni colpose quando ancora era minorenne. Per questo motivo la Germania intende consegnare il ventenne arrestato alle autorità giudiziaria del suo paese di origine, ma il suo avvocato Francesco Cinque, venerdì mattina, ha dichiarato: “Deve tornare in Umbria, il mandato di arresto europeo emesso dall’Italia è per un reato più grave e deve rientrare per potersi difendere”.
Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere