CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Omicidio di via Oberdan, lunedì nuovo interrogatorio per Renate Kette

Cronaca e Attualità

Omicidio di via Oberdan, lunedì nuovo interrogatorio per Renate Kette

Alessandro Minestrini
Condividi

PERUGIA – Fissata la data per l’interrogatorio di garanzia di Renate Kette. La donna albanese, indagata per l’omicidio di Danielle Chatelain, sarà interrogata dal gip Lidia Brutti lunedì 30 maggio alle 8.30, un giorno prima dell’autopsia sul corpo della vittima. A differenza di quanto accaduto ieri, Kette, con molta probabilità, non si avvarrà della facoltà di non rispondere.

Accuse e movente La procura di Perugia accusa la 53enne di omicidio volontario aggravato dalla crudeltà, dai motivi abbietti e futili e dall’età della vittima. Secondo gli inquirenti, l’albanese, compagna della figlia della Chatelain – deceduta lo scorso febbraio – avrebbe ucciso l’anziana dopo che quest’ultima le ha intimato di lasciare l’appartamento di via Oberdan 50. Stamani il difensore di Renate Kette, Saschia Soli, ha incontrato la sua assistita nel carcere di Capanne. “Mi è sembrata confusa – ha detto l’avvocato Soli – e con alcuni vuoti di memoria”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere