giovedì 1 Dicembre 2022 - 23:47
11.6 C
Rome
- Pubblicità -spot_img
spot_img

NUOVA OASI DI BIODIVERSITA’ AL PARCO SANT’ANGELO DI PERUGIA GRAZIE AL PROGETTO DI COOP CENTRO ITALIA

Nuovi alberi, arbusti e piante tipiche del bosco umbro: è stata inaugurata questa mattina all’interno del parco perugino una nuova oasi di biodiversità a disposizione del quartiere e di tutta la città.

Redazionale

Restituire un po’ di verde alle città e allo stesso tempo riqualificare aree degradate attraverso la piantumazione di nuovi alberi e arbusti: è questo l’obiettivo del progetto “Oasi Urbane” che Coop ha lanciato a livello nazionale alla fine dello scorso settembre e che ha coinvolto complessivamente dieci capoluoghi italiani.

Oggi è stata la volta di Perugia, tappa finale del progetto, con l’inaugurazione dell’oasi di biodiversità al Parco Sant’Angelo, uno degli spazi verdi più grande della città ma, al contempo, anche una delle aree che più necessitava di una riqualificazione.

Alla conferenza stampa di presentazione dell’evento che si è svolta questa mattina a Perugia hanno partecipato i rappresentanti di Coop Centro Italia, di ANCC-COOP, dell’Amministrazione Comunale e delle Associazioni che hanno collaborato al progetto.

L’intervento che Coop Centro Italia ha promosso in partnership con PlanBee e l’Associazione “Ya Basta”, gestore del Parco dal 2020, ha visto la piantumazione di un frutteto di piante storiche autoctone umbre, di arbusti tipici del sottobosco regionale e di un’area di erbe aromatiche in diversi punti del Parco, correlati da apposita cartellonistica illustrativa, con l’obiettivo di ricostituire dei micro-habitat in armonia con il contesto preesistente.

Un luogo “nuovo” restituito a tutta la comunità perugina, che favorisce il contatto con la natura per permettere a tutti, dai bambini agli anziani di usufruire di un grande percorso didattico all’aperto sull’educazione ambientale.

“Con questo ulteriore progetto Coop Centro Italia continua il suo impegno iniziato molti anni fa per la tutela dell’ambiente e del territorio in cui opera” – ha dichiarato Lorenzo Pelosi vice presidente vicario di Coop Centro Italia. “Siamo felici di aver potuto posizionare in quest’area un’oasi urbana Coop. Crediamo sia fondamentale continuare a investire per la crescita del patrimonio del verde pubblico di Perugia attraverso interventi di riqualificazione per garantire un futuro più sostenibile alle giovani generazioni”

“Ringrazio Coop Centro Italia e l’associazione Ya Basta per questa bella iniziativa – ha dichiarato Otello Numerini, Assessore del Comune di Perugia – Negli ultimi 2 anni il “bilancio arboreo” del Comune di Perugia è in attivo e questo è possibile grazie alla collaborazione tra aziende, associazioni e privati che ci permette di reperire risorse umane ed economiche per mantenere, curare e aumentare il verde nel nostro territorio. Grazie a questa nuova oasi urbana il parco Sant’Angelo sarà ancora più accogliente e ciò favorirà una maggiore socializzazione tra le persone della zona e del nostro comune. Speriamo di avere presto altre iniziative simili nel territorio di Perugia.”

Carmela Favarulo, Settore Politiche Sociali di ANCC-COOP: È un’iniziativa per il clima perché piantare alberi e arbusti significa dare un contributo concreto contro il cambiamento climatico. Ed è una iniziativa che vuole attivare sui territori reti, relazioni con altri soggetti oltre che con le istituzioni. Come ANCC COOP facciamo interventi di questo tipo per contribuire a portare un benessere non solo ambientale ma anche sociale sulla vita delle persone. È un dono per la comunità”

Armando Mattei CEO di PlanBee: “Con questo progetto inauguriamo un nuovo spazio in cui far avvicinare tutti, soprattutto le nuove generazioni, alla natura. Un’oasi di biodiversità che fa bene all’ambiente ma che sarà anche un presidio sul territorio per trasmettere valori importanti quali la cura dei beni comuni e la salvaguardia del pianeta. Siamo felici di aver collaborato con Coop Centro Italia e con l’Associazione Ya Basta in questa direzione: la sinergia fra aziende, associazioni e cittadini è una componente fondamentale per rendere le nostre città più belle e sostenibili e pronte per le sfide del prossimo futuro”.

Il progetto “Oasi Urbane” è stato finanziato con la campagna “Green Weeks Coop” (partita a fine agosto e terminata nel mese di settembre), che ha promosso lo “sconto sostenibile” del 25% sui prodotti Coop e grandi marche, destinando il 5% del ricavato a queste attività di sostegno all’ambiente.

Dopo l’installazione a metà ottobre del dispositivo “mangia plastica” Seabin sul Lago di Piediluco, la riqualificazione del Parco Sant’Angelo di Perugia rappresenta un’ulteriore azione concreta di un impegno storico che Coop Centro Italia promuove sul territorio in favore della sua salvaguardia e più in generale della tutela dell’ambiente.

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]