CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Notte fonda per il Gubbio: il Vicenza passa 3-0 al Barbetti

Calcio Sport

Notte fonda per il Gubbio: il Vicenza passa 3-0 al Barbetti

Redazione sportiva
Condividi

GUBBIO (4-3-3): Zanellati; Munoz (1’st De Silvestro), Konate, Bacchetti, Filippini (28’st Cinaglia); Malaccari (28’st Bangu), Lakti, Sbaffo; Manconi (13’st Sorrentino), Cesaretti, Tavernelli (1’st El Hilali). A disp. Ravaglia, Zanoni, Maini, Benedetti, Ricci, Meli, Battista. All. Guidi
VICENZA(4-3-1-2): Grandi; Bruscagin, Cappelletti, Padella, Barlocco; Vandeputte (31’st Zonta), Rigoni (31’st  Emmanuello), Cinelli; Giacomelli (28’st Zarpellon); Guerra (31’st Saraniti), Marotta (28’st Arma). A disp. Albertazzi, Bianchi, Pasini, Bizzotto, Liviero, Pontisso, Scoppa). All. Di Carlo
Arbitro: Perenzoni di Rovereto
Marcatori: 19′ pt  Guerra (LRV), 34′ pt Giacomelli (LRV) su rig., 26’st  Zonta (LRV)
Note:  leggera pioggia, terreno in discrete condizioni. Ammoniti: Rigoni (LRV), Zanellati (G), Giacomelli (LRV), Lakti (G). Corner: 5-6,Recupero: 1’ pt, 3’ st. Al 90’+2’ Grandi para un rigore a Cesaretti.

GUBBIO- Il risultato del campo, mai come stavolta, dice tutto: Gubbio-Vicenza 0-3. E per di più, nel finale i rossoblù si fanno persino parare un rigore. Contro un avversario molto più forte, non c’è storia per la giovane truppa di Guidi.

Primo tempo. Vicenza subito arrembante: dopo la prima conclusione del Gubbio, di Tavernelli (alta), prima sfiora il gol (Giacomelli entra in area e serve Marotta, conclusione dell’attaccante che viene deviata in corner col piede da Zanellati), poi lo trova al minuto 20: cross di Giacomelli che Guerra trasforma in un tiro sul quale non arriva il portiere rossoblù.Reazione del Gubbio con una punizione di Manconi che va sopra la traversa, poi ecco il raddoppio: Giacomelli lancia Marotta, steso in area da Zanellati. Lo stesso attaccante spoletino ex Foligno non sbaglia: 2-0 dopo 34′.

Secondo tempo. Riparte lancia in resta il Vicenza: uerra apre sulla sinistra per Vandeputte che dalla sinistra mette in pezzo un bel pallone, Marotta di piatto calcia oltre la traversa; risposta del Gubbio con Cesaretti, la cui conclusione viene deviata ma il portiere non si fa ingannare e ci arriva. Giro dei cambi, col Gubbio che prova a cercare l’uscita dal tunnel ma non la trova. Al 20′ sfiora il tris il Vicenza: Guerra serve in profondità Arma che prova il tiro a giro sul secondo palo, ma Zanellati riesce a deviare in corner. La rete arriva a 6′ dalla fine: Zarpellon apre per Zonta che con un pallonetto supera Zanellati in uscita. Sempre Zarpellon lancia Arma che sfiora il poker (respinta di Zanellati). Poi nel recupero il rigore per i rossoblù:  Contatto Cinelli-De Silvestro. Tiro angolato di Cesaretti, ma il portiere ci arriva.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere

Prossimo