CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Sisma, venerdì a Norcia c’è la consegna di altre 57 nuove casette

Cronaca e Attualità Foligno Spoleto Città

Sisma, venerdì a Norcia c’è la consegna di altre 57 nuove casette

Redazione
Condividi

NORCIA – Venerdì 8 dicembre alle ore 14 saranno consegnate altre 57 Soluzioni Abitative d’Emergenza a Norcia capoluogo: 13 andranno completare l’area di Montedoro e le 44 interesseranno l’area di Viale XX Settembre. Il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, insieme alla presidente della Regione, Catiuscia Marini e all’architetto Alfiero Moretti, consegneranno le chiavi ad altre 57 famiglie. Nei prossimi giorni è in calendario la consegna di ulteriori ‘casette’ in modo da avvicinarsi sempre più all’obiettivo di espletare il fabbisogno nel territorio comunale che ammonta a 589 unità abitative.

Bambini dal Papa Una rappresentanza di bambini di Norcia, tra quelli che hanno partecipato ai laboratori della Thun del centro estivo comunale ‘Il Monello’ , ha partecipato all’ udienza con Papa Francesco e nel pomeriggio hanno assistito all’ accensione del grande albero di Natale in Piazza San Pietro, che è stato decorato con le ‘stelle dei desideri’ , realizzate dai bambini di Norcia, Leonessa, Amatrice ed Antrodoco, colpite dal sisma dell’ anno scorso. Hanno accompagnato i bambini di Norcia, durante questa giornata promossa dalla Fondazione Thun, il sindaco, Nicola Alemanno, l’ assessore Giuseppina Perla, l’ assessore regionale Antonio Bartolini e l’ arcivescovo di Spoleto-Norcia, monsignor Renato Boccardo. Anche la presidente della Regione, Catiuscia Marini,ha assistito all’ accensione dell’ albero, che è avvenuta in contemporanea con quello di Piazza San Benedetto a Norcia.

Nuovo impianto di illuminazione Domani alle 16 poi sarà inaugurato il nuovo impianto di illuminazione del campo intitolato a Filippo Micheli e sito in località Cetronella. Un impianto di illuminazione installato un mese fa e finanziato dal Grande Oriente d’Italia. Saranno presenti il Gran Maestro Stefano Bisi, insieme al sindaco di Norcia Nicola Alemanno, alla presidente della Regione Catiuscia Marini e ai giocatori del Norcia, impegnati nel campionato di Prima Categoria: “Finisce per noi un periodo nero – spiega Luigi Altobelli, della società cremisi – l’anno scorso ci siamo allenati con le luci della protezione civile e anche ad ottobre quest’anno quando si è fatto buio. Ora torniamo ad avere luci nel nostro impianto”. Verrà scoperta anche una targa di ringraziamento: “e speriamo che vengano anche i grandi nomi del calcio che il sindaco ha invitato”, spiega Altobelli. Ad animare il pomeriggio anche la banda di Norcia.