CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Norcia, Tonti premiata dal presidente Mattarella per esempio civile

Cronaca e Attualità Foligno Spoleto

Norcia, Tonti premiata dal presidente Mattarella per esempio civile

Redazione
Condividi

La dirigente scolastica Rosella Tonti

NORCIA – C’è anche Rosella Tonti, dirigente degli istituti scolastici di Norcia e Cascia, tra coloro ai quali il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha conferito onorificenze al Merito della Repubblica Italiana per essersi distinti per atti di eroismo, per l’impegno nella solidarietà, nel soccorso, per l’attività in favore dell’inclusione sociale, nella cooperazione internazionale, nella tutela dei minori, nella promozione della cultura e della legalità. “Esempi” della società civile e delle istituzioni.

Motivazione Tonti è stata premiata “per la professionalità e l’umanità con cui si è spesa per garantire il regolare svolgimento dell’attività scolastica e la coesione della comunità locale a seguito del sisma del 2016”. “In occasione del terremoto dell’ottobre 2016 – si legge nella motivazione del riconoscimento – è stata in prima linea per garantire le attività scolastiche e il sostegno alla comunità duramente colpita”.

Marini La presidente della Regione, Catiuscia Marini, ha commentato così l’assegnazione dell’onorificenza. “Sono molto felice per Rosella per il riconoscimento conferitole dal Presidente della Repubblica. Rossella in questi due anni è stata protagonista di un lavoro importante nelle scuole di Norcia e della Valnerina a difesa della comunità dei più giovani, dei bambini e dei ragazzi di cui ha tutelato con spirito civico, responsabilità e coraggio il loro percorso di istruzione e studi. Rosella è una brava dirigente scolastica, è una donna decisa e determinata, è soprattutto una bravissima persona. Sono molto contenta che Rossella, un’amica cara di cui ho grande stima, abbia avuto questo riconoscimento. Grazie Presidente Mattarella”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere

Prossimo