CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Norcia, giovedì riapre il centro: taglio del nastro anche per il nuovo asilo

Cronaca e Attualità Foligno Spoleto Extra EVIDENZA2 Città

Norcia, giovedì riapre il centro: taglio del nastro anche per il nuovo asilo

Redazione
Condividi

Immagine di repertorio dell'asilo di Norcia in fase di costruzione

NORCIA – A pochissimi giorni dal Natale, il cento storico di Norcia riprenderà vita. Il sindaco Alemanno lo aveva promesso durante la seduta del Consiglio comunale dello scorso 7 dicembre, ora il giuramento sta per diventare realtà. Giovedì 22 dicembre, a partire dalle 15, presso Porta Romana, inizierà la cerimonia di riapertura del cuore della città di San Benedetto, offlimits da quel drammatico 30 ottobre, giorno in cui la città venne ferita nel profondo. Nel video correlato all’articolo, si possono vedere i lavori che stanno conducendo i vigili del fuoco a pochissimi giorni dalla riapertura del centro storico nursino. “Da questa mattina – ha spiegato il sindaco Nicola Alemanno– sono all’opera le grandi gru che muoveranno l’impalcatura che è stata montata al centro della piazza, struttura che sarà collocata di fronte alla facciata della Basilica. Questo dovrebbe restituire un po’ spazio in più alla piazza per far sì che i nostri cittadini, prima di Natale, possano rientrare liberamente senza caschi all’interno del centro storico. Vorrei che questo fosse il nostro piccolo regalo di Natale, che, in circostanze normali, sembra una cosa scontata, invece questa volta in occasione delle feste natalizie, può significare veramente molto”.

Riapre l’asilo E quella di giovedì sarà una giornata di inaugurazioni. Alle 11.30 nell’area della ex pista di pattinaggio (via Valnerina) sarà infatti tagliato il nastro del nuovo asilo, donato dalla fondazione Mission Bambini e fondazione Prosolidar e costruito a tempo di record. Oltre al sindaco Nicola Alemanno, interverranno la presidente della Regione Catiuscia Marini, il commissario alla ricostruzione Vasco Errani, il capo della Protezione Civile Fabrizio Curcio, Goffredo Modena presidente di Mission Bambini, Giancarlo Durante presidente di Prosolidar, Giovanni Mairati presidente di Casa Alessia, la dirigente dell’istituto comprensivo di Norcia Rosella Tonti, l’arcivescovo monsignor Renato Boccardo e il sindaco de L’Aquila Massimo Cialente.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere