lunedì 14 Giugno 2021 - 01:19
30.7 C
Rome

Non c’è posto a Roma per Gigi Proietti: le ceneri dell’attore a Porchiano del Monte

Incredibile e grottesco: a 6 mesi dalla morte, nei cimiteri romani non si trova un luogo dove seppellire il grande attore di origini umbre

AMELIA – Sembra incredibile, ma non c’è posto nei cimiteri romani per Gigi Proietti. L’icona del cinema e del teatro italiano, scomparso lo scorso 2 novembre non potrà per il momento riposare a Roma. Le sue ceneri, dunque, sono state trasportate a Porchiano del Monte, la frazione di Amelia dove riposa già il padre e la madre.

Una situazione grottesca, già denunciata da altri vip che di recente hanno avuto a che fare con i problemi della gestione cimiteriale romana per i loro cari. E ha scatenato in breve una rovente polemica contro il sindaco di Roma Virginia Raggi. Una polemica politica: “La Raggi non riesce a trovare un posto per un grande romano, molto amato dalla gente”, il senso delle parole di chi si scaglia contro il primo cittadino.

“La scorsa settimana – scrive Ama in una replica – i familiari di Gigi Proietti hanno individuato e scelto la soluzione più idonea tra quelle visionate, comunicandola ad Ama e agli uffici preposti di Roma Capitale. La richiesta riguarda la concessione di un’area per cappella da edificare, collocata nella parte nuova del cimitero Verano, vicino al Sacrario Militare”.

 

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi