CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Coppia ustionata, fermato 25enne: un raptus di gelosia dietro il folle il gesto

Cronaca e Attualità Alta Umbria Assisi Foligno Spoleto

Coppia ustionata, fermato 25enne: un raptus di gelosia dietro il folle il gesto

Redazione
Condividi

Gli inquirenti all'ingresso della casa dove è scoppiato l'incendio

NOCERA UMBRA – Momenti di paura in un’abitazione a Gaifana di Nocera Umbra. Un ragazzo di 25 anni e una donna di 40 sono rimasti gravemente ustionati a causa di un grave rogo divampato in un appartamento. I due sono stati trasportati all’ospedale di Foligno, dove sono stati ricoverati in prognosi riservata. Il giovane non sembra essere in pericolo di vita, mentre la donna sarebbe già stata trasferita in un centro specializzato.

I sospetti sul 25enne: avrebbe cosparso di benzina l’abitazione della ex Sul caso stanno indagando i carabinieri della compagnia di Gubbio, che non escludono che sia stato il 25enne, di nazionalità albanese, ad appiccare l’incendio all’appartemento. A questo proposito, si valuta anche l’ipotesi di un gesto volontario da parte del giovane coinvolto. I due in passato avrebbero avuto una relazione sentimentale, poi terminata, e non si esclude dunque il movente della gelosia. Il fuoco – secondo gli elementi emersi finora – sarebbe stato appiccato con della benzina. I due sono stati visti da dei testimoni con i vestiti in fiamme sul terrazzo dell’abitazione dalla quale sono poi riusciti a scendere. I militari della compagnia di Gubbio e il personale dell’Arma specializzato nelle analisi scientifiche stanno ancora esaminando gli elementi raccolti sul posto. Al vaglio dell’autorità giudiziaria la posizione del giovane, che è stato sottoposto a fermo per tentativo di omicidio nella serata del 31 gennaio.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere