CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Narni, via al raddoppio di Alcantara. Marini: “L’Umbria può crescere”

Economia ed Imprese Narni Orvieto Amelia Extra EVIDENZA2

Narni, via al raddoppio di Alcantara. Marini: “L’Umbria può crescere”

Redazione economia
Condividi

NARNI – “Con questa giornata ci date fiducia sul fatto che la nostra terra, l’Umbria, può credere nella crescita e nello sviluppo. E, soprattutto, in uno sviluppo che sappia tenere insieme la salvaguardia dell’ambiente e del territorio con l’attività industriale”. E’ quanto affermato dalla presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, partecipando stamani a Nera Montoro, insieme al vicepresidente Fabio Paparelli, alla cerimonia della posa della prima pietra per la realizzazione del progetto di raddoppio dello stabilimento di Alcantara spa.

“Questa nuova fase che sta vivendo Alcantara di crescita e sviluppo – ha detto la presidente –  noi la accogliamo con piacere e sentimento di soddisfazione in quanto essa costituisce elemento di grande fiducia per tutto il sistema economico e produttivo dell’Umbria. Siamo una terra abituata a relazionarsi con aziende che appartengono a società multinazionali e, nel caso di Alcantara, devo sottolinearne le sempre positive relazioni istituzionali”.

Storia “La storia di Alcantara – ha proseguito la presidente –  è una storia particolare e significativa, perché nasce dal binomio di ricerca scientifica applicata all’industria. A questa esperienza imprenditoriale abbiamo saputo dare come ‘Sistema Italia’ un grande contributo di qualità del lavoro che rappresenta in fondo la vera forza del ‘Made in Italy'”.

Nel sottolineare i dati positivi di sviluppo e crescita di Alcantara la presidente Marini ha voluto segnalare “l’attenzione che l’azienda ha sempre posto sui temi del lavoro e della compatibilità ambientale che, per una terra come l’Umbria, rappresenta un valore irrinunciabile”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere