CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Narni, vendita di Covestro in America: la preoccupazione dei sindacati

Economia ed Imprese Cronaca e Attualità Terni Narni Orvieto Amelia

Narni, vendita di Covestro in America: la preoccupazione dei sindacati

Andrea Giuli
Condividi

TERNI – Lo stabilimento Covestro di Nera Montoro che produce lastre alveolari in policarbonato, nata a suo tempo dal Gruppo Bayer, è adesso ad un bivio decisivo.

La nota sindacale “In riferimento – si legge in una nota di Filctem Cgil e Femca Cisl – al comunicato stampa relativo alla vendita a Plaskolite da parte di Covestro dell’attività nelle lastre di policarbonato in America e, contestualmente all’annuncio della messa in vendita delle attività in Europa ed Asia-Pacifico, i sindacati e le rsu esprimono preoccupazione per il futuro dei siti europei e, nello specifico, del sito di Narni. Fin dalla creazione di Covestro, il gruppo Bayer fu chiaro nelle sue dichiarazioni di voler, nel tempo, uscire dal business delle lastre. Con diverse operazioni la partecipazione di Bayer in Covestro dal 2015 ad oggi è scesa fino a toccare quota 20% circa. Il fatto che ora inizi la ricerca di un eventuale compratore per la cessione totale delle attività, pone una serie di interrogativi, non ultimo quello di capire se ci sarà qualcuno in grado di poter acquisire, e a quali condizioni, gli assetts aziendali. Le segreterie di Filctem Cgil e Femca Cisl seguiranno questa vicenda con molta attenzione, affinchè gli enormi sforzi fatti dai lavoratori negli ultimi anni non vengano vanificati da azioni frettolose e poco chiare”.

Tags:
Andrea Giuli
Andrea Giuli

Redattore

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere