CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Narni si colora arcobaleno: una giornata nel segno dei diritti civili

Cronaca e Attualità Narni Orvieto Amelia Extra

Narni si colora arcobaleno: una giornata nel segno dei diritti civili

Redazione
Condividi

NARNI – Sull’onda dei successi di Terni ed Amelia, anche Narni ha il suo piccolo pride. Sabato 31 agosto, a Cura della Commissione Pari opportunità del Comune di Narni insieme agli assessorati Politiche Sociali e Diritti Umani si terrà “Narni Arcobaleno”, iniziativa contro l’omofobia e per l’affermazione dei diritti civili e parità di genere.

Laboratori Si comincia alle 18 al Piazza della Rocca, con laboratori ludici per bambini e ragazzi, poi il gruppo scenderà a piedi a piazza Priori. Una lunga passeggiata per riaffermare la necessità di una società inclusiva, una giornata di riflessione e di impegno per promuovere la cultura dell’inclusione, della solidarietà, del rispetto della dignità umana, della tutela della persona, della lotta contro ogni forma di discriminazione di genere e omofobica. Lì si presenteranno i vari soggetti coinvolti con  le rispettive attività, quindi Esedomani Terni, Narni 360, Il Pettirosso,  Legambiente, Arci, Amnesty, Arcigay Arciragazzi, Agedo, Civiltà Laica, Famiglie Arcobaleno, Pan Pot, Omphalos, Terni Donna, Forum Donne Amelia.

“Inoltre – spiega il Comune –  si condividerà un programma di promozione per il 2020 all’interno della rete Pride nazionale. Sarà previsto sempre nella stessa serata un momento musicale ed un gioco di luci con i colori arcobaleno”.