CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Narni, lo trovano con tre etti di droga in cucina: pregiudicato in manette

Cronaca e Attualità Terni Narni Orvieto Amelia

Narni, lo trovano con tre etti di droga in cucina: pregiudicato in manette

Emanuele Lombardini
Condividi

NARNI – Aveva quasi tre etti di droga in casa, nascosta in cucina, suddivisa in sacchetti, nel forno ad incasso, tra l’elettrodomestico e il muro. Un uomo di 41 anni, romano di nascita e residente a Narni è stato arrestato dalla Polizia al termine di indagini serrate condotte dalla squadra mobile diretta dal vicequestore aggiunto Alfredo Luzi, in collaborazione con la questura di Viterbo e le rispettive sezioni antidroga.

unnamedIn cucina gli uomini della Polizia hanno trovato 103,8 grammi di marijuana, 153 grammi di hashish, suddiviso in panetti, altri 57 grammi di marijuana e 41 grammi di cocaina, oltre ad un bilancino di precisione; sul tavolo 7,5 grammi di hashish, già suddiviso. In camera, invece, l’uomo teneva un quaderno con nomi ed importi e 500 euro in banconote da 50.

L’uomo era un pluripregiudicato, con decine di precedenti per reati di droga tutti commessi nel basso Lazio, dove recentemente era anche stato arrestato perchè trovato in possesso di 6 chili di hashish. Non gli è servito cambiare cognome e residenza: la sua abitazione al centro di Narni Scalo era infatti stata  tenuta sotto osservazione dagli agenti che avevano notato un intenso andirivieni di persone, soprattutto giovanissimi, uno dei quali, fermato, ha ammesso di avervi appena consumato dello stupefacente. Arrestato su disposizione del Pubblico Ministero Barbara Mazzullo, è ora ai domiciliari e stamattina è stato processato per direttissima.

.

 

 

Tags:
Emanuele Lombardini
Emanuele Lombardini

Giornalista, cittadino d'Europa

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere