CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Narni, giovane narnese in manette: bazar della droga dentro casa

Cronaca e Attualità Terni Narni Orvieto Amelia

Narni, giovane narnese in manette: bazar della droga dentro casa

Andrea Giuli
Condividi

NARNI – Un pusher 29enne beccato e arrestato dai carabinieri con più sostanze stupefacenti per un totale di oltre 300 grammi, in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Ora è ai domiciliari, in attesa di udienza di convalida per direttissima.

I militari dell’Arma di Narni, infatti, hanno portato a termine l’operazione nella mattinata di mercoledí, a seguito di una mirata attività investigativa, originata da una convergenza di alcune notizie confidenziali con il contenuto di un esposto anonimo pervenuto al Reparto che riguardava un’attività di spaccio attuata in una delle frazioni a sud del territorio narnese. I carabinieri, grazie ad una serie di appostamenti ed osservazioni, sono riusciti ad identificare il soggetto, un 29enne narnese disoccupato che aveva allestito presso la propria abitazione un piccolo deposito di stupefacenti, destinato alla vendita al dettaglio a giovani del posto:  oltre 300 grammi di sostanze stupefacenti, ossia 150 di marjuana, un panetto di hashish da 100 grammi e qualche dose di cocaina. I carabinieri di Narni hanno sequestrato anche tutto l’occorrente per lo spaccio: sostanza da taglio, bilancini di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi.

Tags:
Andrea Giuli
Andrea Giuli

Redattore

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere