CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Narni, due operai sono stati rinviati a giudizio per violenza sessuale

Cronaca e Attualità Narni Orvieto Amelia

Narni, due operai sono stati rinviati a giudizio per violenza sessuale

Redazione
Condividi

Il tribunale di Terni
NARNI – Due operai di origini siciliane ma al lavoro sul territorio narnese sono stati rinviati a giudizio con l’accusa di violenza sessuale. E’ quanto ha stabilito l’ultima udienza del procedimento a loro carico, aperto dopo le indagini dei carabinieri di Narni, coordinati dal pubblico ministero Barbara Mazzullo.

Le indagini Secondo quanto ricostruito dall’accusa, la 30enne avrebbe incontrato i due uomini in una locale di Narni e con loro avrebbe trascorso una prima parte di serata proprio all’interno del pub. Poi la donna era stata convinta a seguirli nella loro abitazione, e lì avrebbero approfittato di lei. Secondo quanto disposto dal giudice la prima udienza del procedimento si avrà il prossimo 16 aprile al tribunale collegiale.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere