CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Narni, alunni dalla ‘Pertini’ alla ‘Valli’. Bruschini: “Anche questa non sicura”

Cronaca e Attualità Narni Orvieto Amelia Extra

Narni, alunni dalla ‘Pertini’ alla ‘Valli’. Bruschini: “Anche questa non sicura”

Emanuele Lombardini
Condividi

NARNI – Monta la polemica in città per il trasferimento dei bambini della scuola elementare Sandro Pertini nei locali della scuola media Luigi Valli. Un trasferimento resosi necessario perchè da ieri è stato consegnato il cantiere per iniziare i lavori di risistemazione dell’istituto.

Alla Valli invece sono in corso lavori che per l’emergenza dovranno permettere di ospitare il doppio degli alunni attuali e che riguardano, la realizzazione di tramezzature in cartone gesso per insonorizzare la zona che ospiterà i piccoli: “Il problema però- dice il capogruppo di Forza Italia in Comune Sergio Bruschini  – è che la scuola media non ha i necessari certificati di sicurezza.In pratica i ragazzi della.media e delle. elementari si troveranno a coabitare in un plesso ove la sicurezza è ancora una pratica incompleta”.

Bruschini punta l’indice contro l’amministrazione secondo che si appella ad una deroga statale per la sicurezza che scade il 31 dicembre: “Alla sicurezza possiamo derogare? – si chiede Bruschini – Evidentemente, visto che a Narni per tutte le scuole è così dal 1992. Gli stessi presidi a livello regionale hanno costituito una associazione che ha fortemente protestato di questa situazione,  nella quale le amministrazioni comunali spendono per sagre e festival e non investono sulla sicurezza per gli edifici di loro proprietà che ospitano le scuole. Pensate sia normale un trasloco in un plesso non ancora in sicurezza? Io dico di no”.

Tags:
Emanuele Lombardini
Emanuele Lombardini

Giornalista, cittadino d'Europa

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere