CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Montone, per nonna Miranda cento anni d’oro con un paese in festa

Cronaca e Attualità Alta Umbria

Montone, per nonna Miranda cento anni d’oro con un paese in festa

Redazione
Condividi

Nonna Miranda Reali spegne le candeline

MONTONE – Cento candeline e cento rose rosse per Nonna Miranda. Grande festa alle porte di Montone per festeggiare il secolo di vita della donna nata il 14 luglio 1918. Per celebrare la speciale ricorrenza in tanti sono arrivati per salutare la festeggiata e forse anche per rivedersi, per ricordare il passato e rivivere sprazzi di gioventù.

Ricordi I ricordi sono stati tanti e i più giovani hanno ascoltato, incuriositi, gli anziani che parlavano dei vecchi tempi. Le vecchie foto di allora, ingiallite, ma ancora vive, hanno stuzzicato la memoria di quanti cercavano di ricordare. Non sono mancati i commenti e simpatiche domande come «chi era quello con i baffi o dove eravamo quando è stata fatta la foto» e così via. Le fotografie allora si scattavano solo in particolari occasioni, ognuna doveva riempirsi della memoria dei luoghi e delle emozioni di quel momento e, a giudicare dall’attenzione con cui sono state rivisitate, hanno assolto appieno il loro compito.

 Festa A nonna Miranda sono state regalate 100 rose rosse da parte di tutta la comunità montonese, rappresentata dal sindaco Mirco Rinaldi, accompagnato dagli assessori Roberta Rosini e Roberto Persico, che ha voluto essere presente come a rinsaldare quel vincolo di solidarietà e amicizia che solo chi ha vissuto la quotidianità della vita nei vicoli di paese conosce. “Questi sono insegnamenti e valori degni di essere tramandati – ha detto Rinaldi – soprattutto oggi dove il tempo per gli altri è sempre più risicato”.
Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere