CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Montone, Demetrio Bruschi e il tricolore conquistato a colpi di freccette: “Una grande soddisfazione”

Alta Umbria Altri Extra

Montone, Demetrio Bruschi e il tricolore conquistato a colpi di freccette: “Una grande soddisfazione”

Redazione
Condividi

L'arciere Demetrio Bruschi

MONTONE – Medaglia d’oro ai Campionati italiani Indoor di tiro con l’arco per il montonese Demetrio Bruschi. Una grande impresa sportiva realizzata nella classe arco Nudo Master maschile con 535 punti. Un tricolore conquistato a colpi di frecce nella città di Bari che, per l’occasione, è stata raggiunta da circa 900 atleti.

“Una grande soddisfazione” A rallegrarsi con lui, insieme all’intero borgo, anche l’amministrazione comunale che ha seguito con entusiasmo l’evento. Per il prestigioso titolo raggiunto, domenica 5 marzo alle ore 17.00, il neocampione sarà ricevuto nella sala consiliare dal sindaco Mirco Rinaldi e altri rappresentanti dell’amministrazione che consegneranno all’arciere una targa di merito. Una grande soddisfazione sportiva per Bruschi, montonese dalla nascita, che si è avvicinato a questo sport nel 2002 per prendere parte alla competizione di tiro con l’arco che da tanti anni è tra le iniziative della Pro Loco Montonese e legata alla Rievocazione Storica della Santa Spina. Successivamente il tiro con l’arco per Bruschi è diventato una vera e propria passione. Attualmente il campione è uno degli arcieri della Società A.S.D Aries Montone nata tra il 2008 e il 2009. Nella sua carriera ci sono altri trofei, come la medaglia di bronzo a squadre ai Campionati Italiani Indoor di Reggio Emilia e l’Argento come singolo per la categoria Senior ai Campionati Nazionali di Brescia. Un’atleta completo che ha saputo trasmettere la passione per questo sport anche ai giovani, portando l’attività nelle scuole di Montone e Umbertide. Anche in questo caso Bruschi ha centrato l’obiettivo: due alunne da lui avviate al tiro con l’arco hanno partecipato ai campionati italiani.