CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Gara di solidarietà da tutta l’Umbria per aiutare Pamela Angelucci a curarsi

EVIDENZA Cronaca e Attualità Foligno Spoleto Extra

Gara di solidarietà da tutta l’Umbria per aiutare Pamela Angelucci a curarsi

Redazione
Condividi

MONTEFALCO – E ‘partita una gara di solidarietà per aiutare Pamela Angelelli, la mamma la mamma 37enne di Montefalco cui, al sesto mese di gravidanza, è stato diagnosticato un linfoma che richiede terapie speciali e molto costose. Raffica di eventi tra Foligno, Spoleto e il comprensorio dove in tanti si sono rimboccati le maniche e hanno organizzato iniziative benefiche in favore di Pamela, per sostenerla nella battaglia contro il tumore.

Sabato 20 aprile al teatro Caio Melisso, col patrocinio del Comune, è stato organizzato Spoleto per Pamela con gli attori della compagnia teatrale “Gli Antofagi” e il duo comico delle “Pere Cotogne”. Previste anche performance di danza coi ballerini della “Team dance Spoleto”, “ContemporaneaMente” e “La Fenice Spoleto”.

Biglietti I biglietti sono disponibili da Hair zone parrucchieri in piazza d’Armi, prezzo simbolico di 15 euro. Una serata speciale, ma già sold out, è stata organizzata per Pamela a Foligno da Andrea Paris, finalista di Italia’s Got Talent, che per il 23 aprile all’auditorium San Domenico ha organizzato la serata La combriccola di Andrea Paris per Pamela, condotta da Nicola Pesaresi con Isotta, ci saranno per la parte musicale gli Oskuri Figuri e poi Daniele Procacci e Cristiano Pierangeli. Dalla finale di Italia’s Got Talent arriveranno Lorenzo Tronconi, Urban Theory e altri. A Montefalco per Pamela il Chiostro Sant’Agostino ha, invece, organizzato

Chi volesse contribuire con un versamento può farlo all’Iban IT07R0301503200000005914294 intestato a Giovannetti Simona con causale ‘donazione volontaria per cure mediche Angelelli Pamela’

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere