CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Mondiali tiro a volo, l’umbra Spada è bronzo nello skeet a coppie miste

Sport Altri Narni Orvieto Amelia

Mondiali tiro a volo, l’umbra Spada è bronzo nello skeet a coppie miste

Redazione sportiva
Condividi

MOSCA – Ancora una volta Italia protagoonista nel tiro a volo. I mondiali di Mosca si chiudono con otto medaglie, sei d’oro, una d’argento e una di bronzo, bilancio che la riconferma al vertice del ranking mondiale. Il bronzo è arrivato oggi per la tiratrice di Fabro Katiuscia Spada e  il ‘nipote d’arte’ (suo zio Ennio Falco fu oro all’Olimpiade del centenario di Atlanta 1996) Tammaro Cassandro, che nella sfida per il 3. e 4. posto posto hanno superato per 28-26 i cinesi Fan Zhang e Meng Wei. L’oro di questi Mondiali è andato alla coppia di casa, quella della Russia con Nadezda Konovalova e Nikolay Teplyy, che per l’oro hanno battuto 30-27 gli americani Dania Jo Vizzi e Hayden Stewart.

I tre ori individuali sono stati ottenuti in prove olimpiche: Fossa donne (Jessica Rossi), Fossa (Daniele Resca) e Skeet (Gabriele Rossetti). “Siamo i migliori al mondo davanti ad una potenza come gli Usa – è il commento del presidente della Fitav, Luciano Rossi – e dalla Russia torniamo da trionfatori”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere