CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Minacce di morte con un coltello durante lite per un parcheggio

Cronaca e Attualità Terni

Minacce di morte con un coltello durante lite per un parcheggio

Redazione
Condividi

Il coltello sequestrato
TERNI – E’ scatutira da futili motivi, legati a questioni di parcheggio, la lite avvenuta nel pomeriggio di ieri in via San Lucio, alla periferia di Terni, durante la quale un ternano di 27 anni ha minacciato di morte, con un coltello da cucina dalla lama di 20 centimetri, un marocchino di 35. Il giovane è stato denunciato per minaccia aggravata e l’arma sottoposta a sequestro. Nella concitazione della discussione – spiega l’Arma in una nota – la moglie dello straniero, sua coetanea venezuelana, è intervenuta nel tentativo di placare gli animi, ma per cause del tutto accidentali ha perso l’equilibrio, cadendo a terra e procurandosi lesioni al braccio destro. La donna, una volta soccorsa, è stata trasportata con un’ambulanza al pronto soccorso, dove è stata sottoposta alle cure del caso.
Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere