CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Mercato: Grifo, fatta per Fazzi, quasi per Brignoli. Chiosa a Novara. Fere: idee Riverola, Borghese e Icardi

Calcio Perugia Terni Alta Umbria Sport

Mercato: Grifo, fatta per Fazzi, quasi per Brignoli. Chiosa a Novara. Fere: idee Riverola, Borghese e Icardi

Redazione sportiva
Condividi

di Alessandro Minestrini ed Emanuele Lombardini

PERUGIA/TERNI – Pieno fermento per le trattative del calciomercato, non solo per le società di serie A e B ma anche per quelle di Lega Pro. Ecco il punto in casa Perugia, Ternana e Gubbio

Perugia. Secondo rumors del settore, la distanza che separa Nicolò Fazzi dal suo ritorno a Pian di Massiano sarebbe pressoché nulla. Parrebbe proprio che la società guidata dal presidente Santopadre sia riuscita ad avere in prestito il centrocampista 22enne dal Crotone. La prossima settimana se ne saprà di più. Vicinissimo sembrerebbe pure l’arrivo in biancorosso di Matteo Scozzarella. Il destino del centrocampista classe ’88, ora in forza al Trapani, resta ancora un’incognita. Forte sarebbe la concorrenza da parte del Novara. L’attenzione di Goretti si sarebbe posata pure su Andrej Galabinov, attaccante bulgaro nato nel 1988, ex del Gubbio e ora nella rosa del Novara. Un ex Ternana dovrebbe essere posto in sostituzione di Antonio Rosati. Nei giorni scorsi i vertici perugini avrebbero emissari della Juventus al fine di portare al Curi il portiere classe 1991 Federico Brignoli, ora nelle fila del Leganes. Ma c’è anche chi parte. Confermate le indiscrezioni dei giorni precedenti,Marco Chiosa , terminerà la stagione con la maglia del Novara. L’ufficialità è stata data dalla stessa società piemontese nella serata del 5 gennaio. Dati per partenti pure Didiba, Alhassan e Da Silva. Per loro si preannuncerebbe un’avventura in Lega Pro. Era dato con il borsone in mano pure Gianluca Mancini. Il difensore toscano, invece, difenderà i colori dei grifoni fino a giugno, per poi trasferirsi alla corte di Gian Piero Gasperini all’Atalanta. Infine, Lorenzo Del Prete sarebbe conteso fra Verona e Frosinone.

Ternana. In casa Ternana si attende ovviamente l’insediamento di Pagni. Il nuovo ds avrà la patata bollente di dover gestire una situazione assai bollente. Difficile capire quali saranno le direttive della società ma certo è che pochissimi possono sentirsi al sicuro, fra i giocatori.
In uscita, oltre a Flavioni, Sernicola e Battista, che andranno probabilmente tutti e tre in Lega Pro per fare esperienza, anche Fabio Della Giovanna, che tornerà all’Inter e Stefano Cason, all’Atalanta, più Edi Gava, quarto portiere da sistemare perché in ogni caso toglie posto ad un over. Sei giocatori che escono, meno ne entreranno. Anche se potrebbero registrarsi anche tagli clamorosi fra gli over.
Arriverà una punta, che dovrebbe prendere il posto di un deludentissimo Marko Dugandzic: prosegue il pressing per Felice Evacuo (34) del Parma mentre a centrocampo, nelle ultime ore è spuntato l’interesse per Simone Icardi (20), del Catanzaro, ex Racing Roma (già Lupa Castelli Romani). Un elemento che potrebbe aprire a qualche clamorosa cessione in mediana, dove in molti sono andati ben sotto le attese. Resta valida la pista che porta al crotonese Aniello Salzano (24). Nelle ultime ore però poi comparsa, complice una intermediaria Fifa nativa di Terni, una trattativa nascente per il centrocampista Martì Riverola Bataller (26), 1 presenza in A col Bologna, quest’anno 15 partite a Foggia, 25 l’anno scorso, in carriera protagonista col Vitesse nei Paesi Bassi, col Barcellona B e Mallorca in Spagna e con l’Altach in Austria. Carbone e Pagni ne starebbero parlando con l’agente.
In difesa, dove la Ternana continua a lavorare per Claiton (26) del Crotone, si apre la pista che porta a Martino Borghese (30), italo-svizzero ex Gubbio, attualmente al Livorno. Occhio a possibili uscite: Zanon è richiesto dalla Virtus Entella e Meccariello è nel mirino dei tifosi. Da notare che sono due giocatori che hanno indossato a turno la fascia di capitano…

Gubbio. Avanti piano, per ora, il mercato del Gubbio. Subito dopo la gara col Sudtirol la società ha confermato che nonostante le critiche, non si muoverà il portiere Antonio Narciso (36). Un innesto invece potrebbe giungere a centrocampo, dove è forte l’interesse per Crocefisso Miglietta (36), ex Ternana e Perugia, attualmente al Parma: su di lui però c’è mezza Lega Pro.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere