CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Meccanotecnica emette 5 milioni di minibond: Unicredit sottoscrive

Economia ed Imprese EVIDENZA Foligno Spoleto Extra

Meccanotecnica emette 5 milioni di minibond: Unicredit sottoscrive

Redazione economia
Condividi

Carlo Pacifici

FOLIGNO – Unicredit sottoscrive 5 milioni di euro di minibond della Meccanotecnica Umbra. Prestito obbligazionario e nuova fonte di finanziamento per la spa di Campello sul Clitunno leader mondiale nella produzione di tenute meccaniche per diversi usi industriale che ha trovato l’appoggio di Unicredit.

Sottoscritto L’istituto di credito ha, infatti, sottoscritto 5 milioni di minibond emessi dall’azienda guidata da Carlo Pacifici, chiamata a rimborsarli in sette anni e con rate trimestrali. L’emissione di titolo obbligazionari ha la finalità di sostenere il percorso di crescita e di sviluppo della Meccanotecnica Umbria, che così accoglie «una modalità diversa di provvista» finanziaria, come ha spiegato Andrea Burchi, regional manager Centro Nord di Unicredit, che spiega anche la scelta dell’istituto di credito per “supportare un’azienda, eccellenza del proprio settore, con piani di crescita sostenibili nel tempo e mi auguro – ha detto – di poter replicare questo tipo di intervento di finanza alternativa per la crescita nei confronti di altri operatori”. Il prestito obbligazionario viene definito “una scelta innovativa anche dal punto di vista finanziario, che coi minibond ci consente di differenziare le nostre fonti di finanziamento. Sono particolarmente soddisfatto che UniCredit abbia sottoscritto il nostro ‘minibond’, dando un segnale di impegno concreto a sostegno dell’economia reale”.

Tags: