CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Max Gazzè accende TerniOn: piazza della Repubblica gremita (Gallery)

EVIDENZA Terni Cultura e Spettacolo Extra

Max Gazzè accende TerniOn: piazza della Repubblica gremita (Gallery)

Redazione cultura
Condividi

TERNI – Le vie limitrofe, soprattutto via Roma e via Tiacci, si erano colorate con grandi tavolate di cibo ma anche giochi, suoni e colori, oltre a tanti bambini, ma il clou di TerniOn è stato ieri sera. Il concerto gratuito di piazza della Repubblica del cantautore Max Gazzè ha coinvolto il pubblico, numerosissimo.

Attorno alle quattromila persone – tantissime venute anche da lontano, in prima fila c’era un gruppo della Basilicata col quale il cantante ha scherzato in avvio di concerto – hanno gremito una piazza che prima di Gazzè ha avuto il piacere di ascoltare le note tutte ternane e sofisticate del Marta Fabrizi Trio, ensemble jazz ormai già consolidata a livello nazionale (Marta Fabrizi alla voce, Mattia Fabrizi al basso, Emanuele Grigioni alle tastiere) e poi anche di Gilda & The Blond.

Blindatissime le vie del centro per un evento promosso dall’assessorato al Commercio del Comune che ha consentito anche a molte attività cittadine di stare aperte fino a tardi per sfruttare la scia della notte bianca. Max Gazzè arriva puntuale alle 23, saluta il pubblico con un gesto e durante il concerto suona tutti i suoi più grandi successi, quelli resi celebri da Sanremo o dall’ironia dei testi e quelli forse meno noti, ma ugualmente interessanti. E si é concesso anche un fuori programma, ovvero “Posso”, la hit di Carl Brave nella quale Gazzé compare come featuring.

Il pubblico, anche quello più generico, si è lasciato coinvolgere e ne ha cantati parecchi. Alla fine applausi scroscianti. Qui sotto, una nostra fotogallery del concerto.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere