CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Marsciano, i carabinieri del Noe sequestrano allevamento di maiali

Cronaca e Attualità Marsciano Todi Deruta

Marsciano, i carabinieri del Noe sequestrano allevamento di maiali

Redazione
Condividi

Un allevamento di maiali

MARSCIANO – I carabinieri del Noe, nucleo operativo ecologico di Perugia hanno sequestrato un allevamento di suini a Marsciano. Nelle stalle i militari, insieme ai tecnici dell’Arpa, hanno accertato reiterati episodi di abbandono e sversamento dei rifiuti speciali costituiti dai reflui zootecnici prodotti dall’attività di allevamento, con il conseguente inquinamento delle acque. Denunciati, quindi, il legale rappresentante dell’azienda e due suoi familiari in qualità di soci e gestori di fatto dell’allevamento. I reati contestati sono smaltimento illecito di rifiuti, inquinamento ambientale e violazione delle ordinanze del sindaco. In base alle indagini dei carabinieri, da marzo 2016 i reflui zootecnici venivano sversati in un fosso vicino alle stalle. Da qui l’inquinamento delle acque del torrente Genna, essendo stato accertato l’elevata concentrazione di ione ammonio, rame e zinco rispetto ai valori compatibili con un buon stato ecologico.