martedì 5 Luglio 2022 - 17:45
29.5 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Maria Soave, il volto di Unomattina Estate: “A Perugia i miei esordi da giornalista”

La giornalista che ha debuttato nel programma di Rai 1 ha raccontato a TV Blog i suoi esordi nella redazione umbra de Il Messaggero

ROMA– Ha conquistato tutti nelle sue due prime puntate di Unomattina Estate, il contenitore di Rai Uno che conduce al fianco di Massimiliano Ossini. Potentina, 45 anni, Maria Soave è da tempo uno dei volti del TG1 delle 13.30 ma ora le è stato affidato il programma storico del mattino.

In una intervista a TVBlog si racconta, ricordando gli esordi perugini: “Studiavo all’università a Perugia, dove ci eravamo trasferiti con la mia famiglia perché mio papà aveva vinto un concorso interno in Banca d’Italia. Un giorno passando in via Baglioni, dall’autobus mi accorsi dell’enorme scritta “Il Messaggero”. La terza volta che la vidi decisi di scendere e salii fino al primo piano del palazzo. C’era una persona che stava entrando in redazione, che avrei scoperto essere Marco Brunacci, caposervizio della redazione umbra del Messaggero. Gli dissi che avrei voluto lavorare lì e lui mi disse di tornare il giorno dopo. Incontrai Luigi Palazzoni, che mi disse che per fare il giornalista serve una notizia: mi chiese se l’avevo e dissi di no”.

E prosegue: “Fortunatamente il giorno dopo a lezione il mio professore annunciava uno sciopero dei professori universitari: tornai da Luigi Palazzoni, mi fece scrivere il pezzo e così uscì il mio primo trafiletto”.

Ricordi perugini

Subito dopo ha frequentato la scuola di giornalismo radiotelevisivo di Ponte Felcino: “Sono stati anni bellissimi: i migliori amici che ho sono quelli che ho conosciuto alla scuola di Perugia (…) In quel periodo non facevo che studiare e lavorare: ero determinata a diventare un giornalista”

Sulla conduzione del programma dice infine: “Non avrei mai pensato di arrivare a condurre il Tg1, tantomeno un programma. Questa esperienza, che però arriva ora, a quarantacinque anni, in un momento di maturità nel mio rapporto con la telecamera e con il giornalismo, me la devo godere.”

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]