CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Maltempo in Puglia, un morto nel Foggiano. Ferrovie in tilt per i fulmini: 30 treni in ritardo

Extra Nazionale

Maltempo in Puglia, un morto nel Foggiano. Ferrovie in tilt per i fulmini: 30 treni in ritardo

Redazione
Condividi

FOGGIA – Ha fatto una vittima l’ondata di maltempo – come ha riportato la Repubblica –  che si è abbattuta in questi giorni su tutta la Puglia. A San Severo, in provincia di Foggia, un agricoltore di 65 anni, Raffaele Russi, è stato travolto dalla piena dopo essere sceso dalla propria auto in viale Fortore: trascinato dall’ondata di fango, non ha avuto scampo. Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo è stato trovato a centinaia di metri dalla sua auto impantanata a causa del violento nubifragio. A recuperare il corpo è stato il personale del nucleo fluviale dei vigili del fuoco di Foggia.

Una drammatica coincidenza a due anni esatti (era il 6 settembre 2014) dalla morte del 24enne Antonio Facenna: il giovane allevatore, che commosse l’Italia per l’attaccamento alla sua terra e a cui è stata intitolata una masseria didattica, perse la vita durante il tragitto verso la sua azienda di famiglia. A lieto fine, invece, la vicissitudine di sei persone che nella stessa zona erano riuscite a trovare riparo sul tetto di una casa: a portarle in salvo sono stati i vigili del fuoco con un elicottero.

Prossimo