CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Maltempo: frana strada a Calvi, neve a Colle Bertone, aperti i passi in Valnerina

Perugia Cronaca e Attualità Terni Foligno Spoleto Narni Orvieto Amelia

Maltempo: frana strada a Calvi, neve a Colle Bertone, aperti i passi in Valnerina

Redazione
Condividi

PERUGIA/TERNI –  A causa del maltempo che sta imperversando sul territorio provinciale, la Provincia di Terni comunica che si è verificata una frana lungo la SP 6 Magliansabina nel comune di Calvi dell’Umbria. L’evento ha interessato parte della carreggiata in direzione Lazio al km 10+800. Le abbondanti infiltrazioni hanno determinato il cedimento della fondazione provocando il cedimento di una porzione di carreggiata e lo scivolamento verso valle di un fronte di circa 20 metri.

Le squadre di cantonieri della Provincia sono prontamente giunte sul posto eseguendo operazioni di messa in sicurezza provvisoria in attesa di lavori. Il servizio viabilità ha istituito con specifica ordinanza, da ieri, un senso unico alternato regolato da semaforo che durerà fino al termine dell’emergenza.

Colle Bertone e Stroncone. Stanno proseguendo anche in queste ore gli interventi degli spazzaneve della Provincia di Terni a Colle Bertone di Polino. Le abbondanti nevicate stanno infatti continuando portando il livello della neve a circa 70 centimetri. L’area interessata è soprattutto quella in prossimità del valico a circa 1.400 metri di altezza ma l’area coinvolta è più ampia, iniziando dalla zona del cimitero di Polino.

La neve a Colle Bertone

In paese il livello della neve è ancora basso e la situazione è gestibile senza necessità di interventi straordinari. Nella zona maggiormente innevata ci sono cinque abitazioni, alcune delle quali seconde residenze. Gli spazzaneve della Provincia stanno operando per rendere la strada percorribile sia da mezzi civili che da quelli legati ad eventuali soccorsi.

Situazione più agevole ai Prati di Stroncone dove invece il livello della neve è più basso e fino ad ora si sono resi necessari solo interventi di mezzi spargisale. La Provincia ricorda tuttavia che per oggi l’allerta meteo è ancora valido e che si prevedono nuove nevicate, soprattutto a quote superiori ai 1000 metri.

Passi Valnerina. – In Valnerina nevica intensamente dalle prime ore di questa mattina, investendo particolarmente i passi più alti, in modo particolare nelle zone di Monteleone di Spoleto, Cascia, Norcia e Castelluccio ovviamente.

La neve sui passi della Valnerina

“Come da piano neve della Provincia di Perugia le unità operative previste, comprese le imprese esterne, sono state tutte attivate con mezzi spazzaneve. Per il momento non si registrano situazioni di particolare criticità, ma si raccomandano prudenza ed uso di catene”. A renderlo noto il servizio Gestione Viabilità della Provincia, diretto dall’ingegner Andrea Rapicetta.

C’è neve abbondante a Gavelli, sulla SP 471 di Sant’Anatolia di Narco, sul Valico Civita di Cascia e sulla SP 477 di Castelluccio su tutti e tre i tratti (il primo che arriva fino a Forca Canapine, il secondo che collega Norcia con Castelluccio e il terzo che va dal Piano a Forca di Presta). Nevica anche sulla Sp 476 che collega Norcia con Preci, all’altezza del secondo tratto al Valico di Forchetta Ancarano.

Neve a Piediluco

Neve a Piediluco. Innevato anche il lago di Piedluco. I vigili del fuoco sono intervenuti in zona Piediluco Marmore per soccorrere automobilisti sorpresi dalla neve che sta cadendo da qualche minuto nella zona. Sono caduti anche diversi alberi sulla strada.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere