CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Magione, “Fiera del Giogo” ad aprire la “Settimana Magionese”

Eventi Cultura e Spettacolo Trasimeno Extra Città

Magione, “Fiera del Giogo” ad aprire la “Settimana Magionese”

Redazione cultura
Condividi

MAGIONE – Prenderà il via dal 3 all’11 agosto il consueto appuntamento con la “Settimana Magionese”, giunta alla 40esima edizione, quest’anno arricchita di tante novità. Si inizia oggi (3 agosto) con la prima “Fiera del Giogo”, con la partecipazione delle bancarelle del Consorzio di Viareggio e Forte dei Marmi e con una mostra mercato di prodotti enogastronomici a chilometro zero, direttamente dalle aziende agricole del territorio. E proprio sulla scia della filiera corta, quest’anno la Settimana Magionese gioca la sua carta vincente: un menù che offre alcuni piatti caratterizzati da prodotti
biologici o a chilometro zero, per offrire al consumatore ed al turista il massimo della qualità, nel pieno rispetto della tradizione locale. Nel tardo pomeriggio è invece la volta della conferenza di apertura che celebrerà il pane sciapo come simbolo della semplicità che conquista, in tavola ma anche nei momenti di vita quotidiana. A concludere la giornata sarà la “Disfida tra Rioni” che aprirà ufficialmente la sfida per la conquista del 39esimo “Palio del Giogo”. Domani (4 agosto) i quattro Rioni si sfideranno nella prova a cronometro per stabilire l’ordine di partenza del Palio.

Venerdì 9 Agosto nello splendido scenario della Torre dei Lambardi – dopo il successo delle scorse edizioni – torna “La luna nel bicchiere”, con degustazione di vini e altri prodotti locali. Ma la Settimana Magionese è anche cultura: ad attendere i turisti ci sono visite guidate e trekking urbano alla scoperta del patrimonio culturale del centro storico; si potranno scoprire le opere del futurista Gerardo Dottori, ma anche quelle degli artisti contemporanei Sestilio Burattini e Giorgio Lupattelli. Nel centro storico si potranno poi visitare, per tutta la durata della Settimana Magionese, sei differenti mostre di altrettanti artisti del territorio. Da segnalare anche nei giorni 6 e 7 agosto la proiezione del pluripremiato docufilm “Wonderful Losers – A Different World”, diretto da Arunas Matelis e candidato lituano all’Oscar come miglior documentario e miglior film in lingua straniera. Poi ancora musica, spettacolo, divertimento, iniziative per i più piccoli, mercatini notturni e tanto altro.

Evento clou della Settimana Magionese è invece il 39esimo “Palio del Giogo”, in programma sabato 10 Agosto e preceduto dal tradizionale corteo.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere