CARICAMENTO

Scrivi per cercare

L’Umbria, una terra da scoprire e visitare in tutti i suoi aspetti

Approfondimenti Extra

L’Umbria, una terra da scoprire e visitare in tutti i suoi aspetti

Redazione
Condividi

PERUGIA – Senza ombra di dubbio l’Umbria è una delle regioni più belle del nostro territorio nazionale, non a caso conosciuta come “cuore verde d’Italia”. Ma quali sono i luoghi di maggior interesse sotto il profilo turistico? Sicuramente abbiamo le città di Perugia e Terni, conosciute non solo per essere le due province della regione, ma soprattutto per la loro bellezza e la loro ricchezza culturale. Perugia, in particolare, città universitaria, attrae ogni anno studenti da tutta Italia e dall’estero, grazie alle numerose università, tra cui ricordiamo quella prestigiosa per stranieri. Tra le cittadine di maggiore interesse abbiamo poi Gubbio, che ogni anno attira migliaia di turisti con l’evento dei ceri; Assisi, luogo natale di San Francesco, patrono d’Italia e meta di continui pellegrinaggi da tutto il mondo; Foligno, che affascina centinaia di studiosi con il famoso “Festival della Scienza e della Filosofia” e che accoglie inoltre alte personalità intellettuali. Senza nulla togliere ai piccoli centri storici, quali Spello, Orvieto, Spoleto, Narni. Ma sappiamo bene che l’Umbria è maggiormente conosciuta per le sue “attrazioni naturali”: il Lago Trasimeno, terzo lago italiano per ampiezza, o ancora le magnifiche Cascate delle Marmore e la spettacolare fioritura di Primavera a Castelluccio di Norcia. Insomma, non servono palazzi o grattacieli per attrarre e meravigliare; spesso basta solo la semplicità, un po’ di natura e un pizzico di storia per stupire il cuore e la mente dell’osservatore.