mercoledì 6 Luglio 2022 - 00:02
32.6 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Lucarelli: “Sono rimasto per portare la Ternana in serie A. La lettera mi rafforza”

Intanto la squadra romperà le righe fra qualche giorno, per poi ritrovarsi il 1 Luglio: tre giorni di lavoro a Terni poi trasferta a Cascia fino al 16, prima del ritorno a Terni.

TERNI – “Ho deciso io di rendere pubblica la lettera di intenti, è quello che ho preteso per firmare”. Cristiano Lucarelli parla così della firma apposta sul documento che gli ha sottoposto il patron della Ternana Bandecchi

E precisa: “La lettera non mi sminuisce, anzi rafforza la mia posizione e le ambizioni del presidente- dice Lucarelli. Nella lettera  non ci sono obblighi, non c’è niente che mi obblighi a fare qualcosa. Non devo dare spiegazioni a nessuno e la mia storia parla per me. Dico sempre quello che penso e continuerò a farlo”

Il modulo più redditizio

Il tecnico precisa anche la questione moduli. Manca il 3-5-2, usato nel finale di stagione e ci sono scritti tutti gli altri: “Quelli che esaltano al meglio le caratteristiche dei nostri giocatori – spiega- Il 3-5-2 ci ha dato dei risultati, l’ho fatto anche contro il presidente, ma non è un modulo che esalta i nostri giocatori. Quelli che abbiamo messo sono quelli che ci permettono di giocare al meglio. Ripartiremo col 4-3-2-1. Nessuno mi vieterà di mettere il 3-5-2 se dovesse essere necessario in caso di emergenza”.

Il traguardo.

L’obiettivo condiviso è la Ternana in serie A. Lucarelli precisa: “Perchè ho firmato? La condivisione e la voglia di fare qualcosa di importante. Questo giocattolo funziona anche grazie a Lucarelli e il suo staff e dunque anche per orgoglio non ho voluto che di questo progetto beneficiassero altri. Bello continuare a coltivare un sogno insieme. Voglio portare la Ternana in serie A. Ci vorranno uno, due, tre anni? Non lo so. Certamente, avevo pensato di lasciare Terni, pèiù di una volta. Poi però ho parlato col presidente e mi ha detto che se non avessi accettato, sarei stato un codardo”

Intanto la squadra romperà le righe fra qualche giorno, per poi ritrovarsi il 1 Luglio: tre giorni di lavoro a Terni poi trasferta a Cascia fino al 16, prima del ritorno a Terni.

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]