CARICAMENTO

Scrivi per cercare



L’odore di un etto e mezzo di marijuana lo fa scoprire: un 19enne finisce in manette

EVIDENZA Foligno Spoleto

L’odore di un etto e mezzo di marijuana lo fa scoprire: un 19enne finisce in manette

Redazione
Condividi
Marijuana
Marijuana

FOLIGNO – L’odore di più di un etto e mezzo di marijuana, lo ha fatto scoprire. E così un diciannovenne di Nocera Umbra è stato arrestato a Foligno dai carabinieri. Il giovane nascondeva la marijuana nello zaino. All’interno, infatti, sono stati trovati due involucri dello stesso peso, complessivamente 170 grammi, e un bilancino di precisione, oltre a 160 euro in contanti considerati proventi di spaccio: tutto è stato posto sotto sequestro.

Ragazza Con lui c’era una coetanea, residente a Valtopina, che è stata segnalata in prefettura come consumatrice di droga. Il ragazzo è stato arrestato per spaccio. I fatti risalgono al 6 febbraio e nelle ultime ore il diciannovenne è comparso davanti al giudice del tribunale di Spoleto, che ha convalidato l’arresto e lo ha rimesso in libertà, disponendo il divieto di allontanamento dal comune di residenza.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere