CARICAMENTO

Scrivi per cercare



L’idea del Gubbio ‘fermato’ dal Coronavirus: allenamento in città

Calcio Sport

L’idea del Gubbio ‘fermato’ dal Coronavirus: allenamento in città

Emanuele Lombardini
Condividi

GUBBIO.- Saltate le due partite contro Carpi e Sudtirol, perchè il girone B di Lega Pro è stato fermato dal Coronavirus, il Gubbio ha passato la settimana ad allenarsi, sfruttando la sosta forzata per recuperare alcuni degli infortunati. Nella mattina di sabato però, come testimoniano le immagini dell’ufficio stampa, la società ha avuto una idea interessante: fare allenamento e stretching per le vie della città, in mezzo alle bellezze architettoniche: giocatori di corsa, tecnico Torrente in bicicletta. E non è mancato qualche ‘ospite’ che si è aggiunto ai giocatori del Gubbio per accompagnarli nell’allenamento. Un modo interessante per avvicinare ancora di più la squadra alla città.

Tags:
Emanuele Lombardini
Emanuele Lombardini

Giornalista, cittadino d'Europa

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere