CARICAMENTO

Scrivi per cercare



La Terni sportiva è sempre d’oro: Alessio Rossi è campione italiano di Maratona di pattinaggio a rotelle

EVIDENZA Perugia Terni Sport Altri Extra

La Terni sportiva è sempre d’oro: Alessio Rossi è campione italiano di Maratona di pattinaggio a rotelle

Redazione sportiva
Condividi

MAGIONE – Terni è ancora una volta d’oro. Dopo Alessio Foconi nella scherma, Matteo Mulas nel canottaggio e Riccardo Menciotti nel nuoto, tutti medagliati a livello mondiale (Foconi) oppure europeo (gli altri due), stavolta  Terni e l’Umbria salgono sul tetto d’Italia grazie ad Alessio Rossi che ha conquistato il titolo tricolore della maratona di pattinaggio a rotelle nella categoria Juniores
L’atleta dell’Euro Sport Club ha dimostrato di essere il più forte sulla classica distanza dei 42 chilometri e 125 metri coperta sull’asfalto della pista dell’Autodromo di Magione, confermando il miglioramento di stato di forma nella parte discendente della stagione dopo il 10° posto conquistato agli Europei di Ostenda in Belgio.
Ora, anche se in categorie diverse a livello giovanile, Alessio Rossi può vantare nel suo palmares la conquista delle medaglie d’oro agli Assoluti su pista, su strada e maratona.
Nella location dell’Autodromo dell’Umbria Rossi è riuscito a battere l’agguerrita concorrenza del lombardo Alessio Brotto (Brianza In Line) e del veneto Matteo Barison dell’Azzurra Pattinaggio Padova. Grande soddisfazione per il tecnico Paolo Maggi e dell’Euro Sport Club Terni del presidente Carlo Danieli che ha organizzato la manifestazione tricolore.
Nella categoria Juniores femminile successo per Edda Paluzzi della Bosica Teramo; mentre tra i Seniores Francesca Lollobrigida dell’aeronautica Militare è ancora la numero uno, in campo maschile sul gradino più alto del podio Daniel Niero della Scaltenigo Venezia. Nella classifica per società primo posto per la Mens Sana Siena.

Lupi Così il presidente provinciale del Coni ternano Stefano Lupi: “Il titolo italiano di Alessio Rossi è una soddisfazione per lui e per tutto il movimento sportivo ternano ed umbro. Alessio è un ragazzo serio ed un atleta generoso che si impegna con grande passione. Lo seguo da anni ed ogni volta mi emoziona. Un altro esempio positivo della bella gioventù ternana. Un sincero ringraziamento alla famiglia, all’allenatore Paolo Maggi ed al presidente della sua società Carlo Danieli”.