CARICAMENTO

Scrivi per cercare



La Ternana torna in campo dopo le feste: test positivo contro la Narnese

Calcio Sport

La Ternana torna in campo dopo le feste: test positivo contro la Narnese

Redazione sportiva
Condividi

TERNANA pt (3-5-2): Iannarilli; Bergamelli, Russo, Sini; Parodi, Palumbo (32’pt Damian), Paghera, Onesti, Mammarella; Ferrante, Vantaggiato.
TERNANA st (4-3-3): Tozzo; Nesta, Suagher, Diakitè, Mucciante; Defendi, Damian, Furlan (15’st Onesti); Torromino, Marilungo, Partipilo A disp.: Salzano, Niosi. All.: Gallo
NARNESE (4-4-2): Lugenti (1’st Paliani); Kola, Molinari(15’st Salvagni), Vastola (1’st Latini), Grifoni P. (1’st Lucci); Leonardi (1’st Lanza), Bagnato (15’st Bolli), Silveri (32’st Sergio), Raggi (1’st Ferroni); Lucidi (32’st Ramozzi), Quondam (35’st Giorgi). All.: Sabatini
Arbitro: il vice allenatore della Ternana Roberto Chiappara
Marcatori: 10’pt Ferrante (T), 28’pt Palumbo (T), 36’pt Quondam (N), 40′Parodi (T), 1’st Partipilo (T), 15’st,18’st e 33’st Torromino (T)

TERNI– Alla ripresa degli allenamenti dopo le feste, la Ternana è scesa in campo all’antistadio Taddei per un allenamento congiunto con la Narnese, formazione che milita nel campionato di Eccellenza e nella quale giocano gli ex rossoverdi Pasquale Cunzi (assente per influenza) e Andrea Bagnato. Finisce 7-1 per la Ternana ma i rossoblù fanno un figurone nel primo tempo, sino a quando cioè è in campo una squadra senior. Nella ripresa, quando Sabatini schiera i baby, il divario si allarga. La Ternana cresce col passare dei minuti. Buon galoppo in vista del ritorno in campo domenica 12 gennaio a Potenza.

Le azioni. Segna subito Ferrante, sul filo del fuorigioco, raddoppia Palumbo, al termine di una bella triangolazione con Paghera. Il giovane Onesti va due volte vicino al gol ma paga la sua inesperienza che lo porta ad esitare troppo al tiro, poi Mammarella impegna dalla distanza Lugenti, pronto alla parata. Paolo Quondam,centravanti della Narnese, corona una prestazione straordinaria con una rete, al termine di una bella azione sull’asse Lucidi-Leonardi. e subito dopo ci riprova mandando fuori di un niente. Al 38′ clamoroso taglio in mezzo della Narnese che manda in tilt la Ternana: Sini stende nettamente  Lucidi, Chiappara in veste di arbitro nega un rigore solare. Il tempo si chiude sul  gol di Parodi, deviato da Vastola.

Nella ripresa segna subito Partipilo che poi sfiora il bis con Kola che toglie dalla porta un gol fatto, poi sale in cattedra Torromino, autore di una tripletta con Paliani che gli nega il poker e ci mette invece lo zampino sul tris. Nella Ternana assente Celli, febbricidante, Marcone, che ha lavorato a parte e gli infortunati Proietti e Repossi oltre a Niosi e Salzano, che erano in lista ma non sono scesi in campo.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere