CARICAMENTO

Scrivi per cercare

La società Spoleto Credito e Servizi dichiarata fallita dal Tribunale

Economia ed Imprese Foligno Spoleto Extra EVIDENZA2

La società Spoleto Credito e Servizi dichiarata fallita dal Tribunale

Redazione economia
Condividi

SPOLETO – Finisce nel modo più amaro la vicenda della Scs, Spoleto Credito e Servizi, socetà che ha detenuto la maggioranza della Banca Popolare di Spoleto fino all’acquisizione da parte del gruppo del Banco Desio. Il tribunale infatti ha revocato la procedura di concordato preventivo avviata due anni fa a a tutela degli interessi dei creditori e colmare gli squilibri economici patrimoniali.

La decisione, formalizzata dal Tribunale collegiale (presidente Simone Salcerini, giudici  Francesco Salerno e Tommaso Sdogati) è arrivata proprio mentre i vertici della Scs stavano lavorando all’aumento di capitale. Proprio per cercare di evitare il fallimento, chiesto nel maggio scorso dalla Procura, appena un mese fa il presidente Giorgio Heller   aveva illustrato al giudice delegato le  procedure di rilancio della cooperativa.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere