CARICAMENTO

Scrivi per cercare

La Sir si prepara per Latina, Atanasijevic: “Sarà una partita difficile”

Pallavolo

La Sir si prepara per Latina, Atanasijevic: “Sarà una partita difficile”

Redazione
Condividi

Sir

PERUGIA – È tornata stamattina in palestra la Sir Safety Conad Perugia per preparare a dovere la terz’ultima fatica di regular season della Superlega che vedrà la squadra del presidente Sirci in campo domenica a Latina nel posticipo televisivo (diretta su Raisport 1 a partire dalle ore 20:30) dell’undicesima giornata di ritorno. Si sono uniti al resto dei compagni Atanasijevic e De Cecco, che non avevano partecipato alla trasferta di Roeselare in Champions League, e quindi Lorenzo Bernardi dispone di tutti gli effettivi per affrontare un match estremamente delicato ed importante in chiave classifica, un crocevia fondamentale (come lo ha definito lo stesso tecnico bianconero) per le ambizioni di Perugia per il secondo posto finale. Già, perché le ultime tre saranno giornate al calor bianco tra le formazioni di Superlega tutte a caccia di punti per il miglior piazzamento nella griglia playoff. Così è per Perugia che divide con Trento al momento la seconda poltrona (stesse vittorie, differenza di 0,01 nel quoziente set) e con Modena minacciosa a tre lunghezze di distanza, ma avvantaggiata rispetto ad entrambe perché ha maggior numero di vittorie (primo criterio a parità di punti per stabilire il ranking in classifica). E domenica in Trentino c’è proprio lo scontro diretto tra Diatec ed Azimut che molto potrà chiarire con la Sir che però dovrà prima fare la sua parte portando il bottino pieno da Latina. Una Latina che però è in piena bagarre per l’ultimo posto disponibile per i playoff, l’ottava piazza. Una piazza dove ad oggi a quota 26 punti siedono in tre: Vibo (che ha una vittoria in più), Ravenna ed appunto i pontini. Situazione dunque quanto mai intricata (ci sono ancora da giocare Vibo-Latina e Ravenna-Vibo) e che, tradotta in soldoni, vuol dire che dopodomani Fei e compagni giocheranno giustamente col classico coltello tra i denti per portare a casa qualche punto.

Match impegnativo senza dubbio (Latina nel 2017 è sempre andata a punti, mettendone insieme dodici in sei gare, con prestazioni sempre in crescendo sotto l’aspetto tecnico) come spiega il bomber serbo-perugino Aleksandar Atanasijevic: “Domenica a Latina ci aspetta sicuramente una partita molto difficile. Giochiamo in casa loro e contro una squadra che sta lottando per entrare nei playoff. Nell’ultima giornata hanno vinto nettamente a Padova 3-0 e questo dimostra che sono in grande forma. Domenica scorsa contro Monza abbiamo visto che, se non giochiamo al 100%, rischiamo di perdere e non dobbiamo commettere questo errore. Adesso siamo un po’ più riposati, almeno io e Lucio (De Cecco, ndr) che non siamo andati in Belgio. Spetta soprattutto a noi due aiutare i nostri compagni, spingere al massimo e dare tutto per tornare a casa con un buon risultato”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere