CARICAMENTO

Scrivi per cercare



La Signora delle Camelie, il balletto di John Neumeier sul grande schermo a Bastia Umbra

Eventi Perugia Cultura e Spettacolo Extra Città

La Signora delle Camelie, il balletto di John Neumeier sul grande schermo a Bastia Umbra

Redazione cultura
Condividi

BASTIA UMBRA – Si terrà il prossimo 4 febbraio (ore 15) al cinema Esperia di Bastia Umbra il terzo dei quattro appuntamenti con “Danza il Cinema. Il Grande Balletto al Cinema Esperia”, rassegna realizzata in collaborazione con Ateatroragazzi e Umbria in Danza – Fondazione Teatro Stabile dell’Umbria, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Bastia Umbra. Direttamente dal Teatro Bolshoi di Mosca, sul grande schermo sarà proiettato La Signora delle Camelie (“La Dame aux Camélias”), una coreografia di John Neumeier, artista americano considerato tra i maggiori interpreti del balletto narrativo a serata intera. L’emozionante vicenda di Margherita, cortigiana in cerca d’amore protagonista del celebre romanzo di Alexandre Dumas figlio La Signora delle Camelie, è interpretata dall’étoile Svletlana Zakharova con la direzione di John Neumeier, stella del teatro statunitense che esplora il tragico destino dei due amanti accompagnato dalla partitura di Chopin, che accompagnano momento per momento la vicenda, la conducono al vertice drammatico attraverso meravigliosi passi a due, grandi scene di balli e importanti momenti per i solisti, trasformando La Signora delle Camelie in uno dei più romantici balletti di sempre. Con La Signora delle Camelie, il Bolshoi restituisce nuova vita al tragico capolavoro di Neumeier. Questa nuova produzione assume una consistenza emotiva e drammatica, che solo i ballerini del Bolshoi possono creare.

Sinossi – Armand Duval, un giovane borghese, si innamora follemente di Marguerite Gautier, una bellissima cortigiana dell’alta società parigina. Nonostante l’infedeltà di lei, Armand farà tutto il possibile per conquistare il suo cuore e convincerla a rinunciare alla sua vita permissiva. Il personaggio de La Signora delle Camelie è diventato famoso e noto al grande pubblico grazie all’omonimo romanzo del 1848 di Alexandre Dumas figlio, in cui l’autore si ispira alla sua storia d’amore con Marie Duplessis, morta di tubercolosi a soli ventitré anni.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere