CARICAMENTO

Scrivi per cercare

“La mia rivincita”, il debutto della cantante folignate Benedetta Sabatini

Eventi Cultura e Spettacolo Foligno Spoleto Extra

“La mia rivincita”, il debutto della cantante folignate Benedetta Sabatini

Redazione
Condividi

FOLIGNO – Una giovane artista umbra debutta sulla scena discografica nazionale: Benedetta Sabatini, 23 anni, folignate, esce in questi giorni con “La mia rivincita”, singolo d’esordio,  che la vede anche in veste di autrice, mentre l’arrangiamento è a cura di Eugenio Pupilli. Un lancio che precede il primo album al quale la cantante sta lavorando.

“Il testo di questa canzone- spiega l’artista –  è stato scritto circa un anno e mezzo fa. Parla di delusioni, nei confronti della musica, delle persone che non hanno creduto in me. Il messaggio che voglio trasmettere è che nonostante tutto non bisogna mai arrendersi alle difficoltà. Chi ci critica e tenta di convincerci che non valiamo niente è in realtà la nostra vera forza perché ci spinge a migliorare” . Ora per lei comincia un tour promozionale in giro per l’Italia.

L’artista. Nata il 9 giugno 1994, si è diplomata in canto alla scuola comunale di musica Biagini di Foligno e subito dopo è entrata al conservatorio Morlacchi di Perugia al corso preaccademico di canto jazz. Si è presentata all’esame di ammissione con il brano “Just wanna make love to you” di Etta James accompagnata dal pianista Manuel Magrini. Ammessa con un giudizio di 9/10, ha conquistato il primo posto in graduatoria. Questa grande soddisfazione ha maturato in lei la voglia di impegnarsi al meglio in tutte le materie (teoria e analisi della musica, pianoforte complementare, laboratorio corale e tecnica vocale). Durante gli studi in conservatorio ha avuto il vanto di poter partecipare a grandi manifestazioni quali Umbria Jazz e il Festival dei Due Mondi. Il suo obiettivo è quello di conseguire un titolo che le possa permettere anche di insegnare oltre ovviamente che diventare una professionista affermata e amata dal pubblico Italiano. Da Marzo 2017 Benedetta è stata inserita nel Management del “Green Stage” di Foligno ed ha iniziato il suo progetto discografico con l’etichetta indipendente Neverland Records

“Bisogna aiutare più che mai questi giovani nostri artisti  –  dice il presidente di Green Stage, Francesco Pellovini – siamo contenti di averli aiutati a trovare il loro percorso e auguriamo loro di andare ancora più avanti con questa loro, che è anche un po’ nostra, avventura. Li seguiremo ancora passo passo fino a quando non saranno in grado di ‘volare’ da soli”.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere