CARICAMENTO

Scrivi per cercare

La lotta del movimento femminista, se ne è parlato a Passignano

Eventi Cultura e Spettacolo Trasimeno Extra Città

La lotta del movimento femminista, se ne è parlato a Passignano

Redazione cultura
Condividi

PASSIGNANO SUL TRASIMENO – Si è svolto all’Hotel Kursaal di Passignano sul Trasimeno, lo scorso sabato (8 settembre), l’incontro a cura di Isola del Libro Trasimeno, manifestazione ideata Italo Marri, che ha rimesso al centro dei dibattiti letterari la tematica cardine di questa sesta edizione: la figura della donna. L’appuntamento ha visto la presentazione del libro di Maria Luisa Boccia “Pensieri e pratiche di una femminista”. Dopo l’introduzione di Chiara Giorgi dell’Università degli Studi di Pisa, l’autrice ha ripercorso le tappe della lotta del movimento femminista, dalla sua affermazione in Italia negli anni Settanta, all’introduzione ed abolizione di alcune leggi nei confronti delle donne in tema di divorzio, adulterio e aborto. Grazie anche alla citazione di precedenti opere, una su tutte il libro su Carla Lonzi, fondatrice di “Rivolta Femminile” nonché tra le più note e attive femministe del movimento in Italia, la Boccia ha ripercorso il difficile cammino delle donne verso i propri diritti e il riconoscimento della propria identità, giungendo a trattare anche alcune tematiche dei giorni nostri, in cui la donna è noto essere al centro. Anche per la giornata oggi la figura femminile sarà al centro del cafè letterario con altre firme di donna.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere