CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, intitolata una sala del ministero dell’Ambiente al giudice Santoloci

Cronaca e Attualità Terni

Terni, intitolata una sala del ministero dell’Ambiente al giudice Santoloci

Redazione
Condividi

TERNI– Il ministero dell’ambiente ha intitolato una sala al giudice Maurizio Santoloci, del foro di Terni, scomparso nel 2017. Grande attivista per l’ambiente, il riconoscimento gli arriva dal ministro Sergio Costa che stamattina ha presieduto la cerimonia di intitolazione della sala Europa a suo nome, alla presenza del sindaco Latini e dell’assessore all’ambiente Benedetta Salvati.

Chi era Santoloci. Magistrato con funzioni di giudice per le indagini preliminari al tribunale di Terni, Maurizio Santoloci è stato un importante consulente giuridico del Ministero dell’Ambiente e membro dell’Osservatorio per i crimini ambientali dello stesso ministero. Ha tenuto corsi sulle indagini ambientali al Corpo Forestale dello Stato, ai Carabinieri e alla Guardia Costiera; ha pubblicato moltissimi testi e articoli in tema di ambiente e diritto. E’ stato per 12 anni vice presidente del Wwf Italia.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere