CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Incredibile: a Sansepolcro vietato l’ingresso nelle scuole agli studenti umbri

Cronaca e Attualità Alta Umbria

Incredibile: a Sansepolcro vietato l’ingresso nelle scuole agli studenti umbri

Redazione
Condividi

Una classe delle scuole elementari

SANSEPOLCRO – Sta facendo già molto discutere il provvedimento intrapreso l’istituto comprensivo di Sansepolcro:  da domani, lunedì 8 febbraio, gli studenti umbri che frequentano gli istituti biturgensi non potranno entrare. Motivo, la recente istituzione della zona rossa rafforzata in tutta la Provincia di Perugia voluta dalla giunta Tesei a seguito del continuo aumento del numero di contagi da Covid 19 e soprattutto della presenza di due varianti, quella inglese e quella brasiliana, riscontrata in un numero significativo di tamponi.

Dunque, gli studenti umbri che studiano dall’altra parte del confine dovranno restare a casa. Secondo quanto scrive il sito Atv Report, i genitori hanno ricevuto  proprio in queste ore le circolari dalle scuole, con il conseguente disagio di dover organizzarsi, dall’oggi al domani, a tornare di nuovo alla didattica a distanza.

Intanto su Facebook è lo stesso sindaco biturgense Mauro Cornioli ad invitare alla prudenza tutti coloro che dovranno recarsi per lavoro nella famigerata zona rossa della provincia di Perugia.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere