CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Incidenti stradali, in Umbria sono in aumento rispetto al resto d’Italia

Perugia Cronaca e Attualità Terni

Incidenti stradali, in Umbria sono in aumento rispetto al resto d’Italia

Redazione
Condividi
Un incidente nel Perugino
Un incidente nel Perugino
PERUGIA  – Nel 2018 in Umbria sono aumentati rispetto all’anno precedente sia il numero degli incidenti stradali (+1%) sia i feriti (+4,4%), dati in controtendenza rispetto a quelli nazionali (rispettivamente -1,4% e -1,6%). Emerge dal Focus realizzato dall’Istat. Secondo l’Istituto di statistica nella regione lo scorso anno sono avvenuti 2.385 incidenti stradali che hanno causato la morte di 48 persone e il ferimento di altre 3.400. Rimane invece invariato il numero delle vittime della strada a fronte di una diminuzione del dato nazionale (-1,3%). Una parte dello studio è stata dedicata ai costi sociali degli incidenti stradali, gli oneri economici che gravano sulla società a seguito delle conseguenze. In Umbria circa 242 milioni di euro (271,8 euro pro capite).

 

Quadro L’Istat ha poi analizzato dove si verificano gli incidenti stradali e questi risultano concentrati nei poli urbani e considerando anche le aree di cintura, i comuni più prossimi, si arriva all’82,3% del totale. Nei comuni delle aree interne, caratterizzate da distanze superiori ai 20 minuti di percorrenza dai poli urbani, gli incidenti rappresentano il 17,7% del totale regionale. Nel complesso dei centri – è emerso ancora dal Focus – il numero delle vittime è in diminuzione del 6,3% rispetto al 2017. Nelle aree interne, invece, le vittime aumentano del 12,5%.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere