CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Ilserv Terni, trattativa arenata: per venerdì sono state proclamate due ore di sciopero

Economia ed Imprese

Ilserv Terni, trattativa arenata: per venerdì sono state proclamate due ore di sciopero

Andrea Giuli
Condividi

TERNI – Primi, concreti ostacoli nel confronto tra le segreterie territoriali dei sindacati metalmeccanici, le su di Ilserv e il nuovo soggetto imprenditoriale che dal primo ottobre prossimo gestirà  il parco rottami dell’Ast, tradizionalmente in carico alla più grande e importante azienda partecipata da Ast stessa.

I sindacati, infatti, hanno proclamato per venerdì 20 maggio, 2 ore di sciopero a fine di ogni turno al parco rottami, prendendo atto dell’esito negativo dell’incontro tenutosi oggi in Confindustria tra i rappresentanti sindacali e quelli del Gruppo Gap (Piantoni di Brescia) che si è aggiudicato l’appalto in questione.  “Le organizzazioni sindacali – si legge in una nota di Fiom, Fim, Uilm, Fismic e Ugl – ribadendo l’importanza del servizio, non condividono completamente l’assetto organizzativo illustrato dalla Gap, valutandolo non pienamente conforme ad un adeguato soddisfacimento della prestazione qualitativa. Esprimiamo di conseguenza forte preoccupazione, considerando la peculiarità dell’appalto che, se non gestito adeguatamente, potrebbe mettere a repentaglio anche il processo produttivo della committente Ast. Non avendo constatato sostanziali passi in avanti in merito alla trattativa in essere, riteniamo ad oggi la stessa sospesa. In assenza di sostanziali novità, le organizzazioni sindacali si riservano per la prossima settimana di programmare ulteriori 4 ore di sciopero”.

Andrea Giuli
Andrea Giuli

Redattore

  • 1