domenica 24 Ottobre 2021 - 11:37
9 C
Rome

Ilserv ritira la procedura di licenziamento collettivo, i sindacati: “Ora si faccia chiarezza”

  A riferirlo sono le segreterie territoriali di Fim, Fiom e Fismic, insieme alle rsu, al termine dell'incontro di oggi con rappresentanti di Regione e azienda

TERNI – Ritirata dall’Ilserv, la principale ditta esterna dell’Ast di Terni, la procedura di licenziamento collettivo annunciata nell’ambito del cambio di appalto del reparto Metal recovery, nel servizio di trattamento scorie dell’acciaieria.
A riferirlo sono le segreterie territoriali di Fim, Fiom e Fismic, insieme alle rsu, al termine dell’incontro di oggi con rappresentanti di Regione e azienda per analizzare la fase amministrativa della procedura.

La richiesta di ritiro dei licenziamenti era stata fatta dalle stesse organizzazioni sindacali. “Esprimiamo soddisfazione per questo primo risultato” spiegano le tre sigle in una nota.

    “Riteniamo comunque necessaria – continuano – un’accelerazione dei tempi rispetto alla soluzione definitiva della vertenza, da parte di tutti i soggetti coinvolti, per garantire la salvaguardia di tutti i livelli occupazionali”. Per questo viene ritenuto “indispensabile” che, già a partire dal prossimo appuntamento fissato per mercoledì con Ast, “si faccia chiarezza in merito agli impegni assunti”.

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi