domenica 16 Maggio 2021 - 05:20
17.2 C
Rome

Il Perugia vince a Ravenna e vola a grandi passi verso la serie A

RAVENNA (4-4-2): Tomei; Shiba (45’ st Alari), Codromaz, Boccaccini (45’ st Caidi), Perri; Ferretti, Fiorani (30’ st Rocchi), Esposito, Papa (45’ st Fiore); Sereni, Martignago (21’ st Marozzi). A disp.: Raspa, Albertoni, Zanoni, Mancini, Jidayi. All. Colucci.
PERUGIA (4-3-1-2): Minelli; Rosi (33’ st Cancellotti), Negro, Monaco, Crialese (33’ st Di Noia); Kouan, Vanbaleghem, Sounas; Falzerano (13’ st Burrai); Elia (19’ st Melchiorri), Murano (19’ st Bianchimano). A disp.: Bocci, Favalli, Minesso, Angori, Vano. All. Caserta.
Reti: 9’ st Rosi, 29’ Bianchimano, 44’ Burrai.
Arbitro: Fiero di Pistoia (Tinello-Donato, Zamagni).
Note – Ammoniti: Rosi e Melchiorri. Angoli 4-4. Rec.: 1’ e 4’.

PERUGIA – Il Perugia, guidato in panchina dal vice di Caserta, Accursi, supera 3-0 il Ravenna allo stadio Benelli e vola a grandi passi verso la serie A. Le reti: al 9′ cross di Elia dalla destra e colpo di testa di Murano, grande respinta del portiere di casa Tomei ma Rosi è il più lesto in area e insacca il tap-in che vale il vantaggio del Grifo: Raddoppio al 28′ della ripresa: Percussione di Rosi sulla destra e morbido cross a centro area dove Bianchimano stacca in modo imperioso e insacca di testa. Tris al 44′: punizione dal limite calciata da Burrai, che con il destro a giro scavalca la barriera.

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi