domenica 10 Dicembre 2023 - 17:17
12.7 C
Rome

Regione Umbria - SANITagile

- Pubblicità -spot_img

Il Perugia torna in campo a Cittadella. Castori: “Dimenticare l’andata”

Dopo lo stop obbligatorio causa terremoto di settimana scorsa, il Perugia scende in campo domani (ore 14) sul campo del Cittadella.

PERUGIA – Dopo lo stop obbligatorio causa terremoto di settimana scorsa, il Perugia scende in campo domani (ore 14) sul campo del Cittadella. Mettere insieme punti per rendere ancora più veritiera la salvezze è l’obiettivo primario della formazione di mister Fabrizio Castori, che al “Tombolato” arriva con la voglia di fare bene e di non stonare.
Lavoro intenso “Abbiamo sfruttato la sosta forzata – ha affermato Castori il giorno precedente il match – per intensificare il lavoro e per cercare di recuperare energie. Mi riferisco a Angella, Ekong e Di Serio, mentre ancora a Cittadella non ci sarà Olivieri che non è pronto”.

Recuperare

“I recuperi – ha proseguito l’allenatore biancorosso – sono importanti per avere la rosa al completo. Ciò conterà molto soprattutto in vista delle tre partite casalinghe ravvicinate. Il Cittadella è ostico a prescindere da quanto accaduto all’andata, ma ora quella partita è in archivio”.

Numeri e salvezza

E sui numeri non proprio sorridenti che vedono il Perugia in difficoltà fuori dal “Curi” con quattro sconfitte in cinque gare esterne, Castori ha detto: “Le statistiche sono fatte per essere smentite. La corsa salvezza non sarà ridotta solo alle ultime sei, ci sono ancora 30 punti a disposizione e anche chi sta più avanti deve stare attento”.

Precedenti

Il Cittadella ha mantenuto la porta inviolata in cinque delle ultime sei partite di Serie B contro il Perugia, dopo che non aveva ottenuto nemmeno una clean sheet nelle precedenti sette sfide contro gli umbri. Bilancio in equilibrio tra Cittadella e Perugia in casa dei veneti in Serie B: una vittoria per parte e quattro pareggi.

Arbitro

Sarà il signor Matteo Gualtieri della sezione di Asti a dirigere Cittadella-Perugia. A coadiuvarlo gli assistenti Fabio Schirru di Nichelino e Francesco Cortese di Palermo. Quarto ufficiale sarà Mauro Gangi della sezione di Enna. Al VAR Luca Banti di Livorno, AVAR Oreste Muto di Torre Annunziata.

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]