martedì 24 Maggio 2022 - 01:12
21.8 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Il Perugia riparte da Monza, Alvini: “Rischio calo di attenzione”

Domani (ore 16.15) la formazione di Massimiliano Alvini scenderà in campo al “Brianteo” per l'impegno in esterna con i padroni di casa del Monza.

PERUGIA – Dopo la lunga sosta natalizia, ricomincia il cammino del Perugia. Domani (ore 16.15) la formazione di Massimiliano Alvini scenderà in campo al “Brianteo” per l’impegno in esterna con i padroni di casa del Monza.

Avversari

“Il loro obiettivo è quello di conquistare la Serie A – ha detto il mister biancorosso – A Benevento hanno perso, ma contro un’altra squadra molto forte. In casa tendono a dominare la partita, non vedo molti punti deboli”.

Sosta lunga

“Un calo di attenzione o un atteggiamento diverso possono esserci – ha continuato Alvini – Cerchiamo di mantenere la nostra identità. Rispetto e mi adeguo alla decisione sullo stop anticipato del campionato, ma io avrei comunque giocato l’ultima partita del girone d’andata. Una società professionistica ha i mezzi per continuare a giocare in una situazione complicata”.

Giocatori

“Ghion e Ferrarini sono in crescita – ha affermato Alvini – mentre Falzerano, Santoro e Matos sono recuperati per la gara di domenica. Non ci saranno invece Fulignati e Murgia”.

Mercato

“Ringrazio il direttore sportivo Giannitti per il lavoro che sta facendo. C’è molta chiarezza, cerchiamo di fare il meglio. Le scelte fatte a giugno si stanno dimostrando azzeccate. Ora due partite e poi altri dieci giorni di mercato. Ma a me interessa solo il campo”.

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]