sabato 25 Giugno 2022 - 22:28
30.3 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Il Perugia inciampa con il Como, al Curi vittoria di misura per i lombardi

Nel match di domenica la formazione di Alvini manca nuovamente l'appuntamento con la vittoria. A decidere la gara il gol di Ciciretti a metà del secondo tempo

PERUGIA-COMO 0-1 (0-0)

PERUGIA (3-4-2-1): 22 Chichizola, 6 Segre, 9 De Luca, 13 Beghetto (37′ st 4 Gyabuaa), 16 Ghion (12′ st 8 Burrai), 18 D’Urso (12′ st 11 Olivieri), 21 Curado, 23 Falzerano (37′ st 44 Lisi), 28 Kouan, 32 Zanandrea (27′ st 25 Santoro), 39 Sgarbi. A disp: 1 Fulignati (GK), 31 Megyeri (GK), 5 Angella, 14 Murgia, 49 Baldi. All.: Massimiliano Alvini

COMO (4-4-2): 1 Facchin, 4 Solini, 11 Parigini (19′ st 98 Bovolon), 14 Bellemo, 17 Ciciretti (27′ st Blanco), 20 La Gumina (30′ st 55 Peli), 25 Nardi, 27 Cerri (27′ st 9 Gabrielloni), 28 Vignali, 33 Cagnano, 44 Ioannou. A disp.: 12  Bolchini (GK), 66 Gori (GK), 8 Cabasci. All.: Giacomo Gattuso

ARBITRO: Marco Serra di Torino (Giuseppe Perrotti di Campobasso e Marco D’Ascanio di Ancona) IV Ufficiale: Marco Acanfora di Castellammare di Stabia.  VAR: Valerio Marini di Roma 1   AVAR: Salvatore Affatato di Vco

RETI: 23′ st Ciciretti (C)

NOTE: giornata soleggiata con vento. Presenti 3406 spettatori di cui 133 ospiti. Ammoniti Ioannou, Cagnano, Ghion, Gyabuaa, Lisi

PERUGIA – Niente da fare per il Perugia, fermato oggi pomeriggio in casa dal Como. Vittoria di misura per i lombardi, che grazie alla rete di Amato Ciciretti nella ripresa conquistano i tre punti. Per il Grifo ancora un nulla di fatto, il secondo consecutivo dopo il pareggio di mercoledì con la Spal. Poteva essere una vittoria che avrebbe scrollato di dosso tanti pensieri poco felici ma non è andata come doveva andare. Sarà per la prossima. La squadra di Alvini è chiamata a una grande reazione se non vuol perdere il treno per i playoff.

Primo tempo Al 10′ su calcio di punizione Ghion tira e Facchin cattura. Al 15′ il Perugia va vicino alla rete: D’Urso va a duello con l’estremo comasco, passa quindi De Luca che si vede rigettare da Solini la conclusione; sulla ribattuta è il portiere ospite a opporsi. Al 17′ dalla lunga ci prova Beghetto mandando la palla di un soffio sopra la traversa. Al 20′ è ancora De Luca a tentare la via del gol ma c’è Facchin che salva in angolo col piede. Al 27′ Chichizola blocca senza fatica un colpo di La Gumina. Al 31′ De Luca incorna in maniera debola e la sfera si spegne sul fondo. Al 43′ la difesa ospite manda in corner un tiro da fuori di Kouan. Al 44′ parte da sinistra un traversone di Falzerano che viene scacciato; sugli sviluppi De Luca va alla conclusione che viene fatta propria da Facchin. Al 46′ si va negli spogliatoi per l’intervallo.

Secondo tempo Comincia la ripresa e nessuna delle formazioni effettua dei cambi. Al 56′ i biancazzurri si fanno vedere in avanti: lancio lungo dell’ex Cerri, ferma col petto Ciciretti che tira; para Chichizola. Al 63′ Kouan tenta la via del gol trovando però pronto il portiere ospite. Al 68′ i lariani si portano avanti: Cerri la piazza per Ciciretti che di destro fa entrare la palla nella porta del Perugia. All’81’ ci prova Olivieri: nulla di fatto. Poi è la volta di Kouan all’86’ e anche in questo frangente non arriva la rete del pareggio con il pallone che vola poco sopra la porta del Como. All’89’ tutto solo in area Gabrielloni cerca il raddoppio ma viene fermato da Chichizola. Al 94′ arriva il triplice fischio che mette fine alle ostilità.

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]